Andata semifinali: brutta sconfitta della Sensation Gioiosa

Brutta sconfitta della Sensation Gioiosa nella semifinale d’andata dei play-off promozione. La squadra di Mister Ragona non sfrutta il fattore campo e compromette l’accesso alla finale valida per la promozione in serie C1.

La partita, terminata sul punteggio di 2-4, ha visto una Sensation volenterosa e determinata. Contro gli avversari dell’Andre’, che hanno raggiunto un brillante secondo posto in classifica nel girone di campionato C2, serviva pero’ una prestazione di maggiore qualità tecnica e una maggiore capacita’ di vincere i duelli individuali decisivi. La squadra ospite, infatti, ha confermato di essere una formazione molto compatta, assai abile nel difendersi con lucidità e nel riproporsi immediatamente in avanti appoggiandosi su Castano’ (il suo giocatore di maggior talento).

Nella Sensation, si conferma – ancora una volta – il ruolo decisivo di Giuseppe Minnella, nel bene e nel male. Suoi i due gol che tengono aperta la partita fino a meta’ del secondo tempo, sua l’espulsione (e non e’ la prima) per somma di ammonizioni che segna simbolicamente la sconfitta della Sensation.

Sensation

Al ritorno, a Sant’Andrea dello Jonio, sarà molto difficile ribaltare il risultato. Difficile ma, comunque, possibile. La Sensation Gioiosa ha dimostrato, sia in campionato sia nella sfida di ieri, di saper contrastare l’ottima formazione dell’Andre’: sarà fondamentale migliorare la velocità del proprio giro palla e indovinare le giocate giuste soprattutto in fase offensiva.

Oggi, intanto, la Sensation puo’ scrivere una piccola pagina di storia sportiva: a Vibo, la squadra juniores si gioca il titolo regionale contro MM Club. E sarebbe davvero una grandissima soddisfazione celebrare la miglior squadra giovanile di calcio a 5 di tutta la Calabria.