Don Milani Onlus prende in affitto e riqualifica il Teatro al Castello

Don Milani Onlus prende in affitto e riqualifica il Teatro al Castello

Il “Teatro al Castello”, piccola struttura situata in Via Caracciolo e adiacente al Castello di Gioiosa Jonica, è stato ufficialmente concesso in affitto all’Associazione “Don Milani Onlus”. Con deliberazione n. 43 del 31 Marzo, la Giunta Comunale ha approvato il contratto d’affitto predisposto secondo le disposizioni di legge e ha demandato il responsabile di servizio per gli atti conseguenti.

Nel 2012, L’Associazione Don Milani ONLUS si è fatto soggetto proponente di un progetto rientrante nel  bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” (indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Serie Generale Anno 153°, n. 260 del 7 novembre 2012).

Il progetto denominato “La cultura al centro…storico”, volto all’attivazione di alcuni laboratori socio-culturali destinati ai giovani gioiosani (laboratori teatrale, di musica popolare, di conoscenza della storia e del territorio), ha visto la partecipazione di soggetti-partner come il Centro Studi “Le Calabrie”, il Gruppo “Teatro Grotteria Onlus, l’Associazione “Battente Italiano” di Francesco Loccisano, ecc.

Per la presentazione del progetto al Ministero della Gioventù, il Commissario Straordinario (ovvero l’organismo amministrativo che ha guidato il Comune di Gioiosa Jonica nei primi mesi del 2013) ha concesso all’Associazione “Don Milani Onlus” la disponibilità dell’immobile “Teatro al Castello” (delibera C.S. n. 16 del 31/01/2013).

N._43__APPROVAZIONE_Convenzione_al_CastelloL’anno scorso, Febbraio 2014, il sopra citato progetto è rientrato nella graduatoria generale del bando, determinando per beneficiario (Associazione “Don Milani Onlus”) e co-obbligato (Comune di Gioiosa Jonica) la necessità di dimostrare l’effettiva disponibilità dell’immobile oggetto del finanziamento governativo.

Da qui, la necessità di procedere con un regolare contratto d’affitto. Il contratto, la cui decorrenza è del 2 Aprile u.s., avrà una durata di 5 anni e un canone annuale di €uro 7140,00 (il canone è stato fissato sulla base di apposita perizia di stima redatta dall’Ufficio Tecnico Comunale).

Il finanziamento ministeriale, di circa 200 mila €uro, prevede un co-finanziamento a carico del soggetto proponente pari al 10% della cifra complessivamente assegnata.

Molto significativo, infine, il fatto che l’Associazione “Don Milani Onlus” provvederà ad alcuni interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione dell’immobile (previsti dal piano economico del progetto finanziato, “La cultura al centro…storico”), per un totale già quantificato di circa 18 mila €uro (investimenti che saranno compensati dal mancato versamento del canone pattuito, fino alla concorrenza di quanto effettivamente investito).

Un investimento importante, nel cuore antico del centro storico gioiosano, con ottime finalità culturali e di aggregazione sociale. Questi interventi garantiranno al “Teatro al Castello” una funzionalità reale e consentiranno l’accesso ai cittadini gioiosani.

Per accedere al testo completo della deliberazione G.C. e del relativo contratto d’affitto, cliccare qui.