Picchia nigeriana davanti alla farmacia di Caulonia e poi ferisce Carabiniere con le forbici

Si tratterebbe di Aboubakar Mamadou, nigerino. Sarebbe lui ad avere prima picchiato davanti alla farmacia di Caulonia marina una ragazza nigeriana e poi ad avere ferito al braccio con delle forbici il carabiniere Enzo Palumbo. Una ferita non grave, il carabiniere si troverebbe in questo momento al pronto soccorso di Locri dove probabilmente sarà necessario qualche punto di suturazione. Il migrante sarebbe invece ora nella caserma dei Carabinieri di Caulonia Marina.