Protesta dei migranti SPRAR di Gioiosa Jonica

Protesta dei migranti SPRAR di Gioiosa Jonica

Questa mattina, un gruppo di 20 migranti – accolti nel Progetto SPRAR di Gioiosa Jonica – ha inscenato una breve manifestazione di protesta per le vie cittadine.

La manifestazione, svoltasi in modo pacifico, ha creato disagio al traffico stradale e ha costretto ad un pronto intervento le forze dell’ordine.

Dopo l’assemblea con il Sindaco Fuda tenutasi presso il salone UNICEF, la protesta è rientrata.

Le motivazioni alla base del gesto dei migranti, come già avvenuto per Caulonia e altri progetti SPRAR, riguardano soprattutto i ritardi per il riconoscimento dei documenti da parte delle autorità governative italiane.

Nelle prossime ore, sono attese novità e sviluppi.