A Gioiosa i Lions tra i banchi di scuola hanno parlato di bullismo

A Gioiosa i Lions tra i banchi di scuola hanno parlato di bullismo

Riceviamo e pubblichiamo

Si è tenuto sabato nel corso della mattinata l’incontro-dibattito su “Disagio giovanile e Bullismo” organizzato dal club Lions di Roccella Jonica, guidato dall’Arch. Domenico Futia, è stato indirizzato agli allievi dell’Istituto Comprensivo di Gioiosa Jonica. All’incontro, svolto nella sala parrocchiale della Chiesa del Rosario di Gioiosa Jonica, sono intervenuti, alla presenza di docenti, e alunni, la dirigente scolastica la Dr.ssa Maria Rosaria Pini, l’arch. Domenico Futia presidente in carica club lions di Roccella, il dott. Rocco Ritorto presidente del Consiglio d’Istituto, il sindaco Salvatore Fuda, importanti relatori, numerosi ospiti e genitori. Ai saluti della dirigente Pini, che ha voluto ringraziare i Lions di Roccella per il loro impegno e sensibilità, nell’aver voluto organizzare un convegno di così grande attualità, sono seguiti quelli di Rocco Ritorto, presidente del Consiglio d’Istituto, che ha così commentato “Anch’io, prima come padre e poi come istituzione, sono felice di essere qui. Oggi i Lions ci hanno offerto un’ottima occasione di confronto e di riflessione. Il bullismo è un fenomeno che esiste da sempre, ma che negli ultimi tempi sta dilagando, la scuola per fortuna fa tanto attraverso progetti extracurriculari mirati per capire ed affrontare il problema e la nostra scuola con la Dirigente scolastica Dott.ssa Pini si è sempre distinta per l’impegno profuso e si impegnerà sempre di più per estirpare il problema alla radice.” Presente anche Padre Michele Ceravolo, Parroco della Chiesa del Rosario e quindi padrone di casa, che ha voluto ringraziare quanti si sono resi responsabili dell’iniziativa e ha rivolto ai ragazzi un invito a scegliere la via indicata da Gesù della comprensione e del bene.
A dare il via alla conferenza l’Arch. Futia che in veste di presidente del Club Lions ha dapprima rivolto i saluti ai presenti e poi spiegare, per chi non ne fosse a conoscenza, gli obiettivi del club: “Ci tengo molto a ringraziare tutti, ma soprattutto questa Scuola e la sua Dirigente, Dott.ssa Maria Rosaria Pini, perché si è mostrata sensibile alle nostre iniziative. A voi ragazzi per la vostra presenza e per l’attenzione che vorrete prestare. Noi rappresentiamo un club Lions, nato da pochi mesi a Roccella Jonica e operiamo sul comprensorio. Facciamo parte di una grande famiglia chiamata appunto “Lions Club International”. Presente in tutto in tutte e cinque i continenti ed è riconosciuta la più grande “organizzazione di servizio” del mondo, che opera senza fini economici e politici e promuove iniziative volte all’interesse della comunità. La nostra è una missione che si articola in programmi d’intervento sul territorio definiti “service”. Oggi promuoviamo una tematica sociale forte, il bullismo o cyber bullismo. Noi quindi con questo incontro intendiamo offrire un’occasione di confronto e di riflessione.

interna 1

Naturalmente presente il primo cittadino, Salvatore Fuda, che ha elogiato la scuola e la sua dirigente Maria Rosaria Pini, attenta alle problematiche degli allievi e verso i Lions di Roccella ha dichiarato che “le istituzioni non solo sono vicine al giovane club Lions. ma sono felici di presenziare ad iniziative così pregevoli da parte di un sodalizio associativo che ha scelto di innalzare socialmente e civilmente la nostra città e l’intero comprensorio.
Quando poi si sceglie di trattare tematiche così attuali ed importanti scegliere di partecipare significa per noi tutti un arricchimento personale.”
Ancora quindi un’iniziativa lodevole dei Lions Club di Roccella che con questo “service” hanno voluto promuovere e focalizzare l’attenzione su un fenomeno, “Bullismo e Disagio giovanile” che non può e non deve essere ignorato.
In qualità di relatori il sociologo Dr Mercurio Marceca, già Prof. presso le Università della Calabria e della Magna Grecia di Catanzaro e la Dott.ssa Maria Gabriella Brundì, psicologa e psicoterapeuta che hanno analizzato il tema dell’incontro sotto un profilo prettamente psicologico, esortando i giovani presenti oggi a parlare di problematiche come questa, a non avere paura di farlo, con i genitori, gli amici, gli insegnanti, e persino a parlarne con i bulli stessi, attraverso il confronto ed il dialogo tutto ha soluzione, esiste l’irreversibilità di alcune persone, questo è vero, ma non dimentichiamoci che esiste anche il recupero”.
Significativi filmati sono stati proiettati per cogliere e far capire come si presenta questo fenomeno.
In bella mostra un cartellone degli alunni della 2^D, con vivaci illustrazioni sul bullismo, e una significativa esposizione dei “poster” partecipanti al 27° concorso Internazionale Lions “Un poster per la pace” dal titolo “Pace, Amore e Comprensione”. Per questa manifestazione sono stati premiati gli studenti: Francesca Galluzzo (3^C) riconosciuta vincitrice assoluta per il 1° posto, mentre a Chiara Ursino (3^A), Antonella Crimeni (3^B) e Giulia Papandrea (1^A) sono stati riconosciuti attestati di merito.
Tutti i “poster” sono stati insigniti con attestati di partecipazione.

foto interna 2

Ulteriori riconoscimenti anche per l’impegno profuso dagli insegnanti Assunta Jeraci, per il supporto fornito agli studenti nel Poster per la Pace, Maria Cardia e Laura Drago per il Progetto “Diversità uguale Ricchezza – Sviluppo dell’integrazione tra i popoli” che hanno guidato i ragazzi delle terze classi all’elaborazione di un video presentato a livello provinciale. Il singolare lavoro, riproposto per l’occasione ha suscitato apprezzamenti e un elogio dai presenti per l’impegno profuso.
Premiati infine anche i vincitori ai “Giochi Matematici – Pristem Bocconi” categoria C1 (Giulia Papandrea, Ilenia Fuda e Chiara Napoli) e C2 (Diana Nesci, Noemi Focà e Dora Sfara) ed il vincitore Blaga Costantin Leo al concorso nazionale di narrativa, ultimo successo di un magnifico anno scolastico dell’ Istituto, con la presentazione di questo racconto al Salone del Libro di Torino.

Vincenzo Logozzo Presidente Consulta delle Associazioni Gioiosa Jonica