Le “nuove” scuole di Gioiosa Jonica

Le “nuove” scuole di Gioiosa Jonica

Le scuole di Gioiosa stanno per essere interessate da una serie assai significativa di interventi, molti dei quali sono già stati documentati da ciavula.it.

la vecchia Scuola Elementare "Don Minzoni"

la vecchia Scuola Elementare “Don Minzoni”

L’investimento più importante sarà effettuato sull’area “Don Minzoni”, il vecchio plesso centrale (oggi l’area è utilizzata in modo molto parziale, ospitando la Scuola Elementare Plesso “Cerchietto”). Si tratta di un investimento duplice: da una parte, 1.900.000 €uro circa per la ricostruzione quasi integrale del vecchio edificio scolastico, con l’apertura del cantiere che dovrebbe essere prossima (già espletata la gara e individuata la ditta che procederà con i lavori); dall’altra parte, gli 800 mila €uro per il rifacimento della vecchia Scuola dell’Infanzia “Limina” (clicca QUI) e della palestra annessa alla Scuola Elementare Don Minzoni (la SUA provinciale ha pubblicato da poco la gara per l’aggiudicazione dei lavori).

La vecchia Scuola dell'Infanzia "Limina"

La vecchia Scuola dell’Infanzia “Limina”

Un intervento importante sarà realizzato anche sulle strutture scolastiche “Cerchietto” (il vecchio istituto situato sulla strada provinciale che conduce a Gioiosa Marina) e “Nunziata”: un finanziamento regionale di 400 mila €uro, ottenuto e gestito direttamente dall’Istituto Comprensivo di Gioiosa e per il quale l’inizio dei lavori è previsto nel periodo estivo di sospensione delle attività scolastiche; un finanziamento che servirà a rendere più sostenibili e funzionali le due strutture scolastiche “gemelle”, alleggerendo in modo particolare il sovraffollamento già registrato quest’anno presso l’attuale Plesso “Cerchietto” (area Don Minzoni).

La Scuola "Cerchietto" attuale

La Scuola “Cerchietto” attuale

Anche la Scuola Media “D. Cento” sarà oggetto di un’importante riqualificazione: 300 mila €uro sono già stati spesi nell’ambito del progetto “scuole belle” proposto dal Governo Renzi; in via di completamento sono anche i lavori sull’area esterna (campetto polivalente annesso alla palestra) e sull’auditorium, entrambi rientranti nel finanziamento regionale (L.R. 8/1988 sui centri di aggregazione giovanile) denominato “I ragazzi del Naniglio”.

l'ingresso della Scuola Media "D. Cento"

l’ingresso della Scuola Media “D. Cento”

Sulla Scuola dell’Infanzia “Gramsci”, l’amministrazione comunale di Gioiosa Jonica ha già presentato formale richiesta per la riqualificazione totale dell’edificio, per un importo pari ad €uro 800 mila e sulla base di un’apposita normativa nazionale del 2013 (clicca QUI).

Scuola dell'Infanzia "Gramsci"

Scuola dell’Infanzia “Gramsci”

Rimangono da programmare la Scuola dell’Infanzia “Elisabetta” (situata nel cuore dei “giardini” di Gioiosa Jonica) e l’attuale Scuola dell’Infanzia “Limina” (situata presso la struttura di Via Logozzo/Via Ursino, originariamente pensata quale asilo nido): nell’immaginare la loro riqualificazione, vi sarebbe anche l’opportunità di ragionare complessivamente sul futuro dell’edilizia scolastica a Gioiosa Jonica.

La Scuola dell'Infanzia "Elisabetta"

La Scuola dell’Infanzia “Elisabetta”

attuale Scuola dell'Infanzia "Limina"

attuale Scuola dell’Infanzia “Limina”

Nella sostanza, questo il nostro libero parere, in una situazione di decrescita della popolazione scolastica, è più utile concentrare gli alunni e gli investimenti in poche strutture di qualità, evitando la dispersione in tante piccole realtà che – per quanto positive possano essere – impediscono di godere degli spazi e delle attrezzature necessarie per immaginare un’attività scolastica sempre più moderna e funzionale.

Da parte nostra, come ciavula.it, proveremo a lanciare delle proposte e ad alimentare il dibattito pubblico anche nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Nella convinzione, comune alla parte più avveduta dell’intera società gioiosa, che sulla qualità delle nostre scuole si giochi una partita fondamentale per la Gioiosa del futuro.

  1. […] A conclusione dei suddetti interventi, sarà possibile programmare una sistemazione logistica più adeguata per i vari plessi scolastici della scuola primaria, godendo pienamente dei nuovi spazi ottenuti. In un quadro di ridefinizione complessiva delle scuole gioiosane, visti i lavori di riqualificazione già effettuati e quelli ancora da realizzare (leggi QUI) […]

Comments are closed.