1140 euro per l’ambulanza della Misericordia

1140 euro per l’ambulanza della Misericordia

RENDICONTO RACCOLTA FONDI AMBULANZA MISERICORDIA
Gioiosa Jonica, 28 luglio 2015

Alle Associazioni della Consulta
All’Amministrazione Comunale
Agli Sponsor e collaboratori
Alla Stampa cartacea ed on line

Oggetto: Giornata dello Sport del 5 luglio raccolta fondi per l’Ambulanza della Misericordia
Rendiconto finale.

Si ritiene giusto e doveroso rendere conto pubblicamente del denaro raccolto per il servizio Ambulanza in occasione della Giornata dello Sport dello scorso 5 luglio.
La somma complessivamente raccolta è stata di € 1.140,00 comprendente la quota di iscrizione ai tornei di calcetto, basket, calcio tennis, tennis, danza sportiva; il ricavato della vendita di magliette e cappellini ed i contributi volontari raccolti nello stand della Misericordia.
E’ stato un evento straordinario, un misto gradevole di musica, sport, esibizioni spettacolari delle varie scuole di danza e dei cantanti, con momenti di solidarietà concreta per un problema di interesse collettivo.
Un ulteriore esempio di fare rete tra associazioni, l’obiettivo primario della Consulta ha avuto in questo senso un riscontro straordinario: scuole di danza e canto unite e compatte nel dare il proprio contributo monetario e artistico; scuole di calcio unificate e così via.
La Consulta delle Associazioni e la Confraternita Misericordia ringraziano tutti coloro che hanno contribuito monetariamente e tutti coloro che hanno lavorato alacremente per la ottima organizzazione della manifestazione.

Misericordia

Si ringraziano in particolare le Associazioni Basket Gioiosa, Tennis Club Gioiosa, Polisportiva 1990, InCanto, Scuola di Calcio ADS Gioiosa Jonica, Don Milani con Scuola Etica e Libera di Educazione allo Sport, Sensation C5, Gioiosa Calcio a 5, Gioiosa Dance, Note Danzanti, Free Life, Mega Gym, Well Dance, le aziende che hanno dotato le magliette ed i cappellini: Oltretutto, Printart Sign, Millemotivi, VidaPrint; Domenico Stefanelli per la disponibilità dei mezzi di megafonaggio, Eldo Naymo per le registrazioni, Peppe Coluccio per l’impianto elettrico; gli operatori e gli uffici comunali; tutti i collaboratori dell’organizzazione, la Pro Loco per gli stand messi a disposizione della Misericordia, e specialmente i bambini , i ragazzi e le loro Famiglie che hanno proficuamente partecipato all’evento.
Grazie al Dott. Sinopoli del servizio elisoccorso e rianimazione di Locri che assieme al gruppo della Misericordia ha fatto vedere come si interviene su soggetti colpiti da infarto e come si usa il defibrillatore.
Un grazie particolare al conduttore Enzo Prudenzini che è stato eccezionale nel commentare e presentare le esibizioni volta per volta e tenere viva per cinque ore intense l’attenzione, stimolando con garbo la gente a dare il proprio contributo per “una giusta causa”.
Un grazie infine all’Amministrazione Comunale per la totale assistenza fornita all’organizzazione e grazie anche alla stampa che ha sostenuto in modo convinto questa opera di solidarietà e di civiltà valida non soltanto per Gioiosa Jonica ma anche per atri paesi dell’Unione dei Comuni.

Il Presidente della Misericordia Domenico Fera

Il Presidente della Consulta Vincenzo Logozzo