Ecco perché la processione di San Rocco durerà di meno…

La processione di San Rocco, quest’anno, durerà di meno: farà una pausa dalle 13.30 alle 16.00 e la statua riposerà presso la Chiesa del Rosario.

Dicono sia una volontà del Vescovo: la processione deve durare complessivamente meno di 7 ore.

Molti gioiosani (leggi QUI) non capiscono e si arrabbiano.

Ma noi, alla fine, abbiamo scoperto tutto: San Rocco riposerà per il pranzo e per il pisolino pomeridiano, così i gioiosani residenti nella zona di Via Gramsci, Via Mercato e Via Lazio non dovranno più lasciare a metà la pasta al forno preparata da mamme e nonne o costringere improvvisati emissari\informatori ad abbandonare il proprio comodo posto a tavola per scoprire dove si trova esattamente la statua.

Anche questi sono problemi….(la famosa questione del “mezzogiorno”?)

P.S.: da buona carcarazza, ci si scherza sopra. Rimane, però, una grande domanda: a che serve esattamente interrompere la processione, far sostare la statua per un paio d’ore e poi riprendere il consueto percorso? Qualcuno ci illumini….(ci pensi tu, caro San Rocco?)