Prima partita del torneo dei popoli: le foto

Prima partita del torneo dei popoli: le foto

Si sono svolte stasera le prime due partite  di calcio a 5 del Torneo dei Popoli presso i campetti di Via Limina. In tribuna e in campo i ragazzi africani del progetto Sprar che Gioiosa ospita ormai da oltre un anno. Casacche e scarpette colorate hanno sfrecciato per due ore intense. Sessanta minuti per fare squadra, sessanta minuti per fare il tifo nelle più svariate lingue: italiano, inglese, francese, wolof, fulani. Dalla tribuna partono gli slogan più disparati e simpatici ragazzi festeggiano i goal con delle piccole coreografie. Qualcun’altro invece si lascia trasportare dalla musica di questa estate 2015 che fa da sottofondo all’incontro, e sugli scalini della tribuna si improvvisa ballerino. Difatti, due sono le cose che accomunano molti ragazzi africani: il calcio e la musica. E stasera si è creato sicuramente il connubio perfetto. Ma la competizione non supera la solidarietà, le pacche sulla spalla e le mani per rialzarsi da terra. Questo torneo non può che avere un riscontro positivo sui migranti e fungere da distrattore dal pensiero che ogni giorno li attanaglia: l’assoluta incertezza del loro futuro.