Caulonia Calcio, insieme per arrivare in alto

Caulonia Calcio, insieme per arrivare in alto

Riceviamo da Antonio Chiera e pubblichiamo:

“Insieme per arrivare in alto”

La vittoria nella gara di esordio, ha portato entusiasmo nell’ ASD Caulonia 2006.

La partita di Villa San Giovanni, contro la Villese con le reti del saggio Ienco ed il grintoso Fabio Scuteri (doppietta per lui) ha convinto anche i più scettici dei mezzi che questo gruppo “misto” di “esperienza” e “gioventù” può arrivare.

Mister Scidà ha messo in campo una squadra con un buon atteggiamento tattico, chiudendo già nei primi 45’ minuti la pratica, seppur con evidenti errori in fase difensiva da perfezionare quanto prima.

Tuttavia l’intesa tra i compagni è sembrata ottima meno tra i reparti di gioco.

Siamo alla prima di campionato è c’è tanto ancora davanti, ma chi ben comincia è a metà dell’opera così di solito si dice!!!

LE MOTIVAZIONI DI MISTER SCIDA’

Dopo essersi accomodato in panchina nella precedente stagione il tecnico Scidà sembra essere sempre più motivato, come peraltro tutto il gruppo, e parlo proprio di “gruppo” perché proprio in questo termine vedo il Caulonia, essendo lontano e non potendo vivere le emozioni del campo.

Chi può, vada a vedere il Caulonia, perché credo che alla fine non c’è cosa di più bello che spingere, gridare, ma soprattutto sostenere, chi lotta sul campo difendendo i colori ed il nome della propria città grande o piccola che sia.

Chi non gioca è sicuramente deluso, ma una cosa è giusto ripeterla. Tutti sono utili e nessuno è indispensabile e tutti insieme “possiamo arrivare in alto”.

In bocca al lupo per l’esordio di domenica anche se questo capita a pochi chilometri dalle mura di casa.

Caulonia calcio formazione