Fine-settimana agrodolce per il calcio gioiosano

Il fine-settimana calcistico di Gioiosa ha avuto un sapore agrodolce.

Vediamo, per prime, le note positive: quelle del calcio a 11.

L’US Gioiosa Jonica, nella sfida di ritorno giocata sul terreno dello stadio comunale di Siderno (l’andata della scorsa settimana si è conclusa sullo 0-0), sfodera un prestazione convincente e batte per 2-0 la formazione del Bianco.

Mario Loccisano

Mario Loccisano

Protagonista indiscusso della giornata, Mario Loccisano: sue le due reti, entrambe su calcio di punizione (di ottima fattura il secondo, chiaramente agevolato da un errore del portiere il primo).

La formazione guidata da Mister Mazzone accede al turno successivo e guarda con più serenità all’inizio ormai imminente del campionato di Prima Categoria.

Dopo la notizia buona, arriva quella negativa: quella del calcio a 5.

Nella seconda sfida di Coppa Italia, la Sensation Gioiosa C5 perde nettamente (0-5) sul terreno di Siderno (avversari, Fantatic Five), dimostrando un chiaro ritardo nella preparazione tattica ed atletica e manifestando una grande difficoltà nel fare gol (seconda partita consecutiva senza nemmeno una rete all’attivo).

Con questa sconfitta, la Sensation Gioiosa è già eliminata dalla Coppa Italia: la qualificazione nel girone 11 se la giocheranno Fantastic Five Siderno e Andrè, avversari diretti della prossima sfida.

E’ evidente che Mister Barba ha ancora moltissimo lavoro da fare, soprattutto nell’assemblaggio di una squadra che ha cambiato molto rispetto all’anno scorso.

SensationGioiosaEVIDENZA