“La via della fede” di Lia e Macagnino

“La via della fede” di Lia e Macagnino

La via della fede si tinge di rosa.

di Ilario Genovese

lavori strada della fede

Finalmente due architetti, non a caso Domenico Lia e Fabio Macagnino, si divertono a lavorare. La Via della fede è l’antico sentiero “a strata ‘di rosi” proprio del pellegrinaggio all’eremo di Sant’Ilarione – patrono di Caulonia.
I due valenti professionisti cauloniesi hanno sapientemente ricondotto il loro lavoro ai percorsi storici della tradizione cristiana, uno per tutti Santiago de Campostela, all’uso ludico dei materiali, ai segni lasciati dai viandanti nei punti significativi del pecorso utili a chi seguiva, alla riscoperta dei particolari come rimando alle proprie origini.
I lavori sono compresi nel PIAR finanziato alla Comunità Montana “Stilaro Allaro Limina”. L’ente montano ha provveduto alla progettazione preliminare. Il progetto comprende altri due percorsi “Vie dell’acqua” nei comuni di Grotteria e San Giovanni di Gerace. Concludiamo per dire che il cosiddetto “genius loci” o senso dei luoghi viene colto d’isitinto solo da chi già lo possiede.

  1. […] Ce ne siamo occupati di recente (qui). […]

Comments are closed.