Nuovo acquisto per il Caulonia Calcio

Nuovo acquisto per il Caulonia Calcio

Nuovo acquisto per il Caulonia Calcio.

di Antonio Chiera

TATTICA VINCENTE DEL CAULONIA CHE SI ASSICURA UN GIOCATORE DI VALORE ASSOLUTO

Trattativa direttamente avviata dal Patron Ettore Squillace Greco e chiusura non semplice per le molte squadre pretendenti al seguito del giocatore e calciomercato del Caulonia che ha subìto una brusca impennata. Dopo i tre arrivi di Stefano Vertua cl.’96, Giovanni Gregoraci Cl. 94, Riccardo Barranca cl. 96 , della settimana scorsa, ecco il numero dieci che tutti attendevano e che a questo punto potrebbe cambiare il cammino per la società Asd Caulonia pronta a rituffarsi nel campionato portando in dote di Luciano Scidà un top player che possa anche vestire la maglia numero 10. Antonio Federico è ufficialmente un giocatore del Caulonia.

ANTONIO FEDERCICO OBIETTIVO CENTRATO PER IL CAULONIA

Antonio Federico classe 93. Da bambino cresce nel CSPR come tanti altri ragazzi che, poi, hanno conosciuto il palcoscenico dei professionisti. Anche a lui tocca la stessa trafila passando alla Berretti del Pisa, poi alla Vibonese, Montalto, Guardavalle e in ultimo al Brancalone. Le sue presenze nella sua oramai ex squadra sono state arricchite da tante reti pesanti tra i più belli che si ricordano quello in Coppa Italia contro il Locri segnando un euro gol.

ANTONIO FEDERICO nell’esperienza al Brancaleone diventa un giocatore importante, dove ambiente,  Società e compagni sono la sua seconda famiglia ed insieme contribuiscono in maniera determinante all’approdo di grandi risultati. Ultimo ricordo in ordine di tempo con poco meno di due presenze quest’anno causa infortunio segna 2 reti ed una di questi contro il Sambiase dopo appena pochi minuti dal suo ingresso in campo portando a casa 3 punti fondamentali nella classifica attuale della squadra del suo ex tecnico Brando. Oggi la sua scelta di cambiare squadra e categoria.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE DI ANTONIO FEDERICO

Alto 1,78 per circa 70 kg, fisico brevilineo ed asciutto, ambidestro. FEDERICO è uno dei trequartisti più importanti dell’intero panorama calcistico calabrese, dotato di un’intelligenza tattica notevole, può giocare come fantasista in un 4-3-1-2 oppure nella linea delle mezze punte in un 4-2-3-1. All’occorrenza può anche giostrare da attaccante esterno o da seconda punta. Oltre alla duttilità ha anche una visione di gioco importante e una tecnica individuale sopraffina. Formidabile nel servire assist ai compagni, arriva spesso al gol grazie alle capacità balistiche ma anche di inserimento senza palla. E’ un giocatore cosidetto moderno, capace di svariare per tutto il fronte offensivo abbinando qualità ad un’intelligenza tipicamente del calcio nostrano duro ed essenziale. Nonostante sia un classe ’93 ha già tantissima esperienza in campionati di categoria superiore che spesse volte ha dovuto abbandonare per infortunio perdendo quel treno che passa una volta sola.

ANTONIO FEDERICO UN GIOCATORE GIUSTO AL POSTO GIUSTO

Antonio, Federico lascia un ambiente straordinario, “una grande società, ma sopratutto compagni di squadra straordianari” queste le sue parole, sperando ora di entrare nel cuore dei tifosi del Caulonia e soprattutto nelle grazie di Luciano Scidà che avrebbe una variabile di estrema qualità per la trequarti. La grande esperienza e l’umiltà fanno di questo ragazzo un giocatore particolare. Con Antonio FEDERICO nel ruolo di trequartista, il centrocampo del Caulonia, si candida ad essere uno tra i migliori della categoria. Tutto lavoro per Scidà che, certamente, sarà contento di avere queste preoccupazioni di gestione, trovandosi in rosa un numero 10 che per la divisione è un super lusso.

federico antonio centrocampista

Fonte foto: stadioradio.it