Vescovo Oliva:”Che sia un Natale di solidarietà con i sofferenti”

Vescovo Oliva:”Che sia un Natale di solidarietà con i sofferenti”

Vescovo Oliva: “Che sia un Natale di solidarietà con i sofferenti”.

vescovo oliva centro neurologico locri 3

“FACCIAMO IN MODO CHE CON NATALE  VINCA LA SOLIDARIETA’ E CHE OGNI FORMA DI INDIFFERENZA SIA SUPERATA”

Il Vescovo Mons. Francesco Oliva ha celebrato la Santa Messa di Natale in comunione con i disabili del Centro di Recupero Neurologico di Locri. 
I disabili lo hanno ringraziato “Ti vogliamo bene perchè non ci hai mai abbandonati e ti stai battendo per noi. Ti ringraziamo pure per la pizza che ci hai offerto. Era buona.Il prossimo anno ti vogliamo con noi nel viaggio che faremo a Lourdes.” E gli hanno regalato il trenino dell’UNITALSI.
vescovo oliva centro neurologico
Il Vescovo “Siamo tutti contenti  perchè abbiamo vissuto un momento di comunione e di celebrazione della Santa Messa per questo santo Natale in questo luogo in cui veramente siamo stati bene con questi nostri fratelli, che pur nella loro difficoltà, pur nelle loro sofferenze, hanno tanta gioia nel cuore. E vorremmo dire a tutti di non abbandonare mai le persone ammalate. Mai. Di essere vicini in questo tempo di Natale ma ache ogni giorno e notte, più vicini alle persone sofferenti. Ecco perchè quello che noi facciamo all “ultimo” dei nostri fratelli, al più debole, al più fragile, lo facciamo al Signore. Signore che prende la carne del fratello più debole ed ammalato. A tutti vorrei dare questo augurio di un Santo Natale che sia un Natale di Solidarietà con i sofferenti e sopratutto facciamo in modo che con Natale vinca la solidarietà in tutte le circostanze e che ogni forma di indifferenza sia superata. Auguri e Buon Natale a tutti”:

Nota a cura della Consulta delle Associazioni Gioiosa Jonica
vescovo oliva centro neurologico 2