Sindaco di Locri: “Speriamo non si arrivi al morto!”

Sindaco di Locri: “Speriamo non si arrivi al morto!”

Il commento di Giovanni Calabrese, sindaco di Locri, all’intimidazione subita da Federica Roccisano e pubblicato sul suo profilo FB:

calabrese giovanni sindaco locri

“Avanti il prossimo…….. sperando che non si arrivi al morto!!!!!
L’incendio notturno dell’automobile di Federica Roccisano rappresenta, purtroppo, un altro gesto idiota che mortifica il territorio ed un rappresentante delle istituzioni.
A nome personale e dell’intera Amministrazione Comunale della Città di Locri esprimo vicinanza a Federica per il barbaro ed indegno gesto perpetrato nei suoi confronti.
Purtroppo, a questo punto, non possiamo non interrogarci su quanto stia accedendo da qualche mese nella nostra Locride.
Quale regia occulta si nasconde dietro la mano degli attentati che stanno colpendo le istituzioni e le aziende della Locride?
Questo ennesimo episodio criminalizzerà sempre di più il nostro territorio impedendone quello sviluppo che tutti vorremmo.
Auspico che la risposta non sia di facciata, con sterili ed inutili assemblee e fiaccolate, ma che arrivi un reale intervento dello Stato con concrete iniziative di sviluppo del territorio che portino occupazione e serenità per i nostri cittadini”.

Giovanni Calabrese