Bando servizio civile 2016: A gioiosa Ionica 6 posti disponibili

Bando servizio civile 2016: A gioiosa Ionica 6 posti disponibili

L’Amministrazione comunale di Gioiosa Ionica esprime grande soddisfazione per l’approvazione del progetto “MuseAndo” nell’ambito del Bando per il servizio civile nazionale 2016. Sono ben 6 i posti disponibili all’interno del progetto avanzato dall’Amministrazione guidata dal sindaco Salvatore Fuda.

Un risultato importante per Gioiosa, che si inserisce nel quadro del più importante risultato ottenuto dalla Regione Calabria nel suo complesso (sono ben 873 i posti per i volontari nella nostra regione). Un risultato che, va dato atto, è frutto soprattutto della tenacia politica e del costante lavoro dall’assessore regionale Federica Roccisano nell’ambito delle politiche giovanili e del servizio civile, nonché dell’impegno profuso anche dal consigliere regionale Sebi Romeo.
Una opportunità offerta a ragazze e ragazzi dai 18 ai 29 anni, della durata di 12 mesi, che consentirà ai giovani del territorio di poter fare un’esperienza formativa sul piano sociale e culturale, acquisendo inoltre competenze utili sul mercato del lavoro.
Il progetto sarà realizzato all’interno di uno dei luoghi simbolo della cultura a Gioiosa Ionica: Palazzo Amaduri, nel cuore del centro storico gioiosano. Un luogo che ormai da diversi anni ha saputo caratterizzarsi per la grande vitalità culturale e che beneficerà sicuramente della nuova linfa che i partecipanti selezionati sapranno sicuramente apportare grazie alle tante attività proposte dal progetto: servizi di accoglienza e di animazione socio-culturale, miglioramento e potenziamento dei servizi culturali, organizzazione e gestione di eventi, attività di supporto al personale, promozione di eventi rivolti ai giovani, etc.
Tutta la modulistica relativa al bando di selezione dei volontari in servizio civile è già disponibile da alcuni giorni sul sito istituzionale dell’Ente (www.comune.gioiosaionica.rc.it). Nella scheda di sintesi del progetto sono illustrate tutte le attività progettuali da svolgere e le modalità di espletamento del servizio stesso. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è quello del 30 giugno 2016.
Al fine di informare adeguatamente i giovani interessati, l’amministrazione ha inteso organizzare un incontro esplicativo che si terrà nella sala del Consiglio Comunale, presso il palazzo municipale, sabato 18 giugno alle ore 11.00. L’incontro è aperto alla partecipazione di tutti i cittadini.
Gioiosa Ionica, 16 giugno 2016

Il Sindaco – Salvatore Fuda

L’Assessore alla Cultura – Luca Ritorto

servizio-civile