Il Consiglio d’Istituto di Gioiosa saluta la Preside Pini

Il Consiglio d’Istituto di Gioiosa saluta la Preside Pini

Sabato 11 Giugno, presso i locali della Scuola Media di Gioiosa Jonica, si è riunito nuovamente il Consiglio dell’Istituto Comprensivo Gioiosa-Grotteria. Con ogni probabilità, si è trattata dell’ultima riunione alla presenza della Preside Maria Rosaria Pini, ormai prossima (come noto ai più) al pensionamento.

Consiglio Istituto2

Il Consiglio, riunitosi su apposita convocazione del Presidente Larosa, ha trattato alcuni argomenti di grande importanza per l’Istituto: l’approvazione del bilancio consuntivo, nel quale si sono registrati gli investimenti fatti nel corso dell’ultimo anno e l’avanzo di cassa registrato; la relazione del Dirigente Scolastico su tutte le attività curriculari ed extra-curriculari svolte nell’anno scolastico appena conclusosi; l’informativa sulla formazione delle prime classi, con l’ottica rivolta soprattutto ai plessi di scuola elementare (due prime classi a Don Minzoni, due a Cerchietto, una a Nunziata) e alle difficoltà numeriche degli altri comuni (pluriclassi a Martone e San Giovanni di Gerace); l’approvazione di alcune variazioni tecniche al bilancio annuale, dovuta all’arrivo di alcuni piccoli finanziamenti (come gli oltre 10 mila €uro pervenuti dai Comuni di Gioiosa Jonica e Grotteria per l’acquisto di attrezzature a favore degli alunni disabili); la predisposizione dei passaggi formali per individuare l’impresa assicuratrice per l’anno scolastico 2016/2017.

Il Presidente Larosa ha avuto modo di dare altre due comunicazioni/informative di sicura importanza: la prima relativa all’impegno assunto dal Comune di Gioiosa Jonica (25 mila €uro nel bilancio 2016) di garantire le autorizzazioni tecniche necessarie al ripristino del servizio di mensa scolastica nei tre plessi di scuola materna (Gramsci, Elisabetta e Limina); la seconda concernente invece l’opportunità, sin da Settembre 2016, di sperimentare alcuni strumenti partecipativi previsti dal Testo Unico in materia di istruzione come l’Assemblea e/o il Comitato dei Genitori, di utilizzare uno spazio web di comunicazione a cura del Consiglio d’Istituto, di produrre un bollettino digitale di informazione per avvicinare le famiglie alla vita scolastica.

ConsiglioIstituto1

Prima della conclusione, il Presidente Larosa – a nome di tutto il Consiglio d’Istituto – ha voluto omaggiare la Preside Pini con una targa ricordo, ringraziandola ancora una volta per il grandissimo lavoro svolto nella scuola gioiosana e ripromettendosi una qualche forma di collaborazione anche negli anni a venire. Ringraziamenti e promesse che Maria Rosaria Pini, donna di scuola prima di ogni altra cosa (come lei stessa ama definirsi), non ha avuto alcuna difficoltà ad accettare e ad apprezzare.

Consiglio Istituto3