ROCCELLA JONICA: MOTOVEDETTA DELLA GUARDIA COSTIERA SOCCORRE 47 MIGRANTI

ROCCELLA JONICA: MOTOVEDETTA DELLA GUARDIA COSTIERA SOCCORRE 47 MIGRANTI

guardia costiera

Roccella Jonica – Nella nottata di domenica 03 luglio 2016, il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica è stato impegnato in attività di assistenza a favore di 47 migranti di varie nazionalità. Gli stessi, si trovavano a bordo di un’imbarcazione a vela, che navigava in acque antistanti il comune di Caulonia. Pertanto, veniva allertata la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica che disponeva l’uscita della dipendente Motovedetta CP 326. La Motovedetta CP 326, giunta in zona, intercettava l’unità con a bordo i migranti e con l’ausilio del proprio personale conduceva l’unità in porto a Roccella Jonica, dove giungeva alle ore 08.00. In banchina, ad accogliere i migranti, era presente il personale della Guardia Costiera, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, Croce Rossa e Protezione Civile, che ha prestato la prima assistenza. Dopo una prima valutazione effettuata sul posto dal personale sanitario, i migranti venivano condotti presso il Centro di prima accoglienza di Roccella Jonica.

UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO DI ROCCELLA JONICA

migranti sbarco roccella