L’associazione “amici di nicola” si rivolge alla magistratura!

L’associazione “amici di nicola” si rivolge alla magistratura!

MALA-BUROCRAZIA E I DIRITTI NEGATI
L’ASSOCIAZIONE “AMICI DI NICOLA” DENUNCIA
Alla recentissima denuncia di un noto Magistrato della Locride riguardo la mala-gestione della burocrazia in alcuni pubblici uffici che operano con modi e metodi alquanto discutibili, la nostra Associazione, organismo a tutela dei diritti delle persone con disabilità, (lontana da qualsiasi colore politico), non solo si associa all’Eccellente Giudice ma, nel suo piccolo, contribuisce alla lotta contro ogni sopruso e abuso denunciando con un esposto, di 36 pagine, al PROCURATORE DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI LOCRI le inadempienze della Pubblica Amministrazione in ogni ambito.
Dopo l’ennesimo silenzio-diniego alla richiesta di servizi per diritti a minori e disabili, accesso atti, domande simili inoltrate ad Enti Locali, Politici, servizi sanitari, uffici scolastici e autorità varie a tutti i livelli Locali, Provinciali e Regionali, ai quali sono state inoltrate le con PEC senza ricevere alcun cenno di riscontro, di cui ci sono le ricevute di consegna, ci siamo adoperati affinché si ponga fine a quest’atteggiamento che viola la Legge sulla trasparenza DLg. 14 marzo 2013, n. 33 nonché il FOIA (Freedom of Information Act) “Legge Madia” L. 124/2015, i diritti costituzionali contenuti nelle stesse istanze alle Autorità in esse indicate e l’acclarata lesione dei diritti fondamentali minorili e delle persone con handicap in violazione della Costituzione, della Legge 104, della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, della Convenzione di New York per il diritti del fanciullo.
Pertanto ci siamo rivolti alla Magistratura, e lo faremo ogni volta che vedremo lesi i diritti fondamentali dei nostri soci, delle persone con handicap e di chi ci delegherà, al fine di collaborare con le Autorità competenti per debellare il fenomeno della cattiva amministrazione della cosa pubblica e per individuare, attraverso i dovuti accertamenti, comportamenti penalmente rilevanti e procedere nei confronti dei responsabili.
Crediamo nella Giustizia e invitiamo tutti i cittadini che si vedono lesi i propri diritti a denunciare sempre, pur sapendo i lunghi tempi della macchina della giustizia. Il rumore premia e noi lo faremo consapevoli del fatto che i presunti delinquenti traggono forza dal silenzio.
L’Associazione “Amici di Nicola”

logo associazione amici di nicola