Uno yacht si insabbia entrando al Porto di Roccella

Uno yacht si insabbia entrando al Porto di Roccella

di Nicola Iervasi

yacht porto roccella

Fonte: http://roccellasiamonoi.blogspot.it/2016/07/uno-yacht-si-insabbia-al-porto-delle.html?spref=fb

Lo sapevamo, le avvisaglie c’erano tutte…

A parte le imbarcazioni che non entrano nel porto di Roccella perchè i costi sono insopportabili, notavamo che quelle barche che sceglievano di entrare erano indirizzate a farlo attraverso la pilotina in forze del Porto, probabilmente per evitare la criticità dell’insabbiamento esistente ancora nel centro dell’imboccatura, nonostante qualche mese fa siano stati effettuati i lavori di dragaggio.

Ma ieri mattina (ore 13,30 circa) è accaduto ciò che non avremmo mai voluto che accadesse: uno yacht di media grandezza, mentre stava rientrando, si è arenato sulla sabbia all’ingresso dell’unità portuale.

E’ stato necessario l’intervento dell’unità di controllo della Capitaneria di Porto per trainare lo yacht e sbloccarlo dall’insabbiamento.

Dovevano essere una porta aperta sul Mediterraneo ed invece… Questa si che è cattiva pubblicità per il nostro paese: prezzi non competitivi e pericolo di insabbiamento, queste sono le notizie che i diportisti si scambiano tra loro via radio!!!

Cari roccellesi siamo davvero nei guai: sulle nostre teste pende il 71% delle disgrazie del Porto di Roccella, la porta chiusa sul Mediterraneo!!!