Kaulonia Tarantella Festival a rischio. Amministrazione incapace di progettare. Dimettetevi!

Kaulonia Tarantella Festival a rischio. Amministrazione incapace di progettare. Dimettetevi!

Ecco che si concretizza l’incubo degli amministratori cauloniesi. Il finanziamento richiesto alla Regione Calabria per l’edizione 2016 del Kaulonia Tarantella Festival (KTF) non verrà concesso. Non è ancora ufficiale e si attendono le graduatorie, ma da fonti ufficiose Ciavula è in grado in anteprima di annunciare che il punteggio raggiunto dal progetto presentato dal Comune di Caulonia è bassissimo, insufficiente per raggiungere la soglia minima prevista dal bando.

Per il secondo anno consecutivo il Comune di Caulonia non riesce a vincere il bando sui grandi eventi culturali, pur avendo tra le mani un evento straordinario come il Festival di Tarantella. Come a dire che è più difficile perdere il bando che vincerlo. E invece a Caulonia si perde, di nuovo.

Kaulonia_tarantella_festival ktf evidenza

Questa è incapacità amministrativa, incapacità di progettazione, incapacità di programmazione assoluta. Non c’era bisogno di questo per capire l’agonia che vive Caulonia, ma questa è la goccia che fa traboccare il vaso.

Adesso per difendersi gli amministratori cauloniesi daranno la colpa alla Regione, alla Commissione che giudica i progetti, provando a mascherare le proprie responsabilità.

Io credo che dovrebbero semplicemente risparmiare altri mesi di agonia a Caulonia, che non merita questo disastro assoluto.

Credo che sia il caso di valutare le dimissioni, le opposizioni a mio giudizio hanno l’obbligo di chiederle e gli amministratori, se davvero tengono a questo paese, devono lasciare il loro incarico dopo avere dimostrato per quasi 4 anni e mezzo di non essere in grado nemmeno di vincere un bando semplice con un evento che tutti vorrebbero avere.

I cauloniesi hanno atteso anche troppo. Adesso liberate Caulonia dalla vostra incapacità amministrativa, se tenete a questo paese.