Protesta migranti a Roccella Jonica

Protesta migranti a Roccella Jonica

Da questa notte, circa quaranta migranti ospitati presso il Centro di Prima Accoglienza di Roccella Jonica, stanno inscenando una protesta pacifica, occupando il marciapiede antistante la struttura.

Motivo della protesta sarebbe la lunga permanenza all’interno di un centro che avrebbe dovuto ospitarli solo per alcuni giorni, ma nel quale si trovano ormai da diversi mesi (alcuni da tre o quattro mesi, secondo quanto da loro dichiarato a Ciavula).

Volontà degli ospiti è quella di poter essere trasferiti in strutture più consone, in modo da poter ricevere orientamento legale, sanitario e psico-sociale, così come sarebbe previsto dalle disposizioni ministeriali.

Il Comune di Roccella si è rivolto anche agli interpreti Re.co.sol. dello Sprar di Gioiosa Ionica che sono intervenuti per ascoltare le ragioni dei migranti e per invitarli a protestare all’interno della struttura, onde evitare problemi alla circolazione stradale e pericolo per essi stessi.

Ma ad ora resta ferma e decisa la volontà di continuare la protesta al di fuori del centro.

protesta-migranti-roccella