Federazione PD Reggio Calabria: la campagna referendaria nella Piana di Gioia Tauro

Federazione PD Reggio Calabria: la campagna referendaria nella Piana di Gioia Tauro

bandiere-pd_32846Affrontare la fase cruciale della Campagna referendaria e avere anche uno scambio di idee e proposte di lavoro per il dopo referendum. Questo è stato il senso di un incontro che si è svolto a Cittanova ed al quale hanno partecipato segretari di circolo, sindaci e rappresentanze istituzionali di tutta la Piana di Gioia Tauro che – unanimamente – hanno espresso solidarietà e vicinanza a Maria Teresa Fragomeni vittima di un vile atto intimidatorio. Il Coordinatore dell’Area Metropolitana di Reggio Calabria, Giovanni Puccio, sta così proseguendo il suo lavoro politico-itinerarante per prendere contatto con la realtà territoriale e con i gruppi dirigenti che dopo il referendum dovranno partecipare ad un’intensa attività preparatoria del congresso dell’area metropolitana.
Ma intanto l’impegno e lo sforzo dei Gruppi dirigenti deve essere finalizzato ad avere – il 4 di dicembre – un risultato positivo per il Sì che temperari le politiche che comunque dovranno contrassegnare il futuro e il pieno successo delle azioni del Governo Renzi e Oliverio in Calabria. Dall’incontro è emersa la consapevolezza di dover affrontare i nodi strutturali che finora hanno impedito il soddisfacimento pieno dei bisogni e dei diritti della popolazione calabrese, ma le politiche che si stanno costruendo a livello nazionale e regionale, se coerentemente saranno sostenute, non mancheranno di produrre gli effetti sperati. Dalla Piana sta crescendo la consapevolezza che nuove esperienze e giovani generazioni, aree sane della società, diventino le forze motrici di un cambiamento netto e radicale rispetto al passato. Una svolta di cui il Partito Democratico deve essere protagonista. Pertanto, il risultato della Campagna referendaria assume un passaggio storico che potrà determinare un effetto traino nel processo di riforma democratica del sistema di governo calabrese e dell’Italia.
Su questo impianto è stato nominato un Coordinamento per l’area della Piana composto dai Sindaci, dai Capigruppo consiliari e dai Segretari di circolo che, fin da subito, hanno messo in campo una serie di iniziative, per sabato 26 e domenica 27 novembre, con l’allestimento di più spazi informativi e di propaganda (volantinaggio, banchetti, gazebo, incontri pubblici, etc…) nei centri di maggiore aggregazione dei loro comuni e dove saranno presenti Dirigenti regionali e nazionali, Rappresentanti istituzionali e di governo del Partito Democratico.referendum ev

Calendario Iniziative per il Sì nella Piana di Gioia Tauro

 

PALMI         

Sabato 26 novembre – volantinaggio – Mercato

Domenica 27 novembre – Ascolto e discussione dalle ore 17:00 con la Vice Presidente del Senato, Valeria Fedeli – Piazza I Maggio

 GALATRO  

Venerdì 25 novembre – Volantinaggio

Sabato 26 novembre – caseggiati

Domenica 27 novembre – Gazebo – Villa Comunale

SAN GIORGIO MORGETO        

Domenica 27 novembre – Gazebo – Piazza Fontana

POLISTENA                       

Domenica 27 novembre – Gazebo – ore 9:30 – Piazza della Repubblica; ore 17:00 – Villa Italia

CINQUEFRONDI    

Domenica 27 novembre – Gazebo – ore 9:30 – Piazza della Repubblica

ROSARNO    

Sabato 26 novembre – Mercato

Domenica 27 novembre – Gazebo – dalle 10:00 – Piazza Duomo; ore 18:00 Biblioteca Comunale – Iniziativa con Vice Presidente Senato, Valeria Fedeli

CITTANOVA                       

Venerdì 25 novembre – Mercato

Domenica 27 novembre – Gazebo – Villa Comunale

TAURIANOVA        

Giovedì 24 novembre – volantinaggio – Mercato Comunale

Domenica 27 novembre – Gazebo – ore 9:00/13:00 Piazza Italia

OPPIDO MAMERTINA      

Volantinaggio