Gioia Tauro: un arresto per evasione

Gioia Tauro: un arresto per evasione

29 novembre 2016, i Carabinieri della Stazione di Gioia Tauro (RC), sorprendevano e traevano in arresto, in flagranza di reato, Priolo Pino, di anni 61, da Gioia Tauro, già noto alle FF.OO., in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con uso del “braccialetto elettronico”,  poiché resosi responsabile del reato di evasione.

Carabinieri

Il Priolo è stato sorpreso sulla pubblica via adiacente la propria abitazione.

L’arrestato al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tradotto, presso il proprio domicilio, in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi il Tribunale di Palmi (RC).