UIL-FPL Reggio Calabria: riflessioni in merito alla riorganizzazione rete territoriale ASP

UIL-FPL Reggio Calabria: riflessioni in merito alla riorganizzazione rete territoriale ASP

uil fpl

Riceviamo e pubblichiamo nota UILFPL indirizzata al Commissario Straordinario ASP Reggio Calabria

Oggetto: Deliberazione n. 387 del 4.11.2016, “Presa atto DCA n. 76 del 6.7.2015 recante “Approvazione documento di riorganizzazione rete territoriale”. Approvazione della “rete territoriale” aziendale dell’ASP di Reggio Calabria”.

Con la deliberazione in oggetto indicata codesta ASP ha inteso provvedere alla riorganizzazione della “rete territoriale”, a tal proposito dobbiamo far presente che si tratta dell’ennesimo provvedimento  adottato in assenza dell’Atto aziendale. 

All’uopo si rammenta quanto stabilito dall’art. 3, comma 1 bis, del D.Lgs. 502/1992 e smi, che stabilisce in materia di Aziende Sanitarie: “………….la loro organizzazione ed il funzionamento sono disciplinati  con atto aziendale di diritto privato, nel rispetto dei principi e criteri previsti da disposizioni regionali. L’atto aziendale individua le strutture operative dotate di autonomia gestionale o tecnico-professionale, soggette a rendicontazione analitica……….”.

Risulta del tutto chiaro che qualunque atto che interviene sul funzionamento ed organizzazione, qual è la deliberazione n. 387/2016, senza la previa adozione dell’Atto aziendale, è nullo.

Con la presente  si chiede, pertanto,  l’immediata revoca della deliberazione in oggetto indicata, riservando la riorganizzazione della rete territoriale ad intervenuta adozione dell’atto aziendale.

La segreteria Provinciale 

Nuccio Azzarà – Nicola Simone – Francesco Politanò