Locri: incontro 60 anni Trattati di Roma al Liceo “Zaleuco”

Locri: incontro 60 anni Trattati di Roma al Liceo “Zaleuco”

image2

Il 13 Dicembre l’incontro sul 60° dai Trattati di Roma a Locri presso il Liceo Scientifico “Zaleuco” 

Un open talk per discutere con gli studenti dei primi sessant’anni dell’Europa partendo dai valori fondanti che portarono alla costituzione dell’Unione Europea. Questa in estrema sintesi la motivazione dell’evento che domani mattina si terrà a partire dalle ore 9,30 presso il Liceo Scientifico “Zaleuco” di Locri organizzato dall’Edic Calabria&Europa di Gioiosa Jonica con la partecipazione di Pier Virgilio Dastoli Presidente del Movimento Europeo in Italia, esperto di affari europei già Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e collaboratore di Altiero Spinelli. 

L’incontro intende proporre agli studenti una discussione ad ampio raggio sui valori e le origini storico ideali dell’Unione Europea partendo dalla visione del Film Rai “Un mondo Nuovo” dedicato ad Altiero Spinelli. Le immagini di giovani impegnati nella difesa di valori fondamentali come la pace e il diritto dei popoli parleranno al cuore dei giovani dell’epoca digitale, su questa certezza il centro di informazione della Commissione Europea di Gioiosa Jonica ha deciso di lanciare proprio prima del Natale il primo dibattito dedicato ai 60 anni dai Trattati di Roma che videro nascere l’Unione europea proprio in Italia. 

image1

Si partirà dal film dedicato a Spinelli che così recita: “Era il 1941. Mentre il nazismo avanzava trionfante, un gruppo di giovani antifascisti concepiva per la prima volta l’idea di un Europa democratica e federale, un continente senza più guerre e senza conflitti. Spediti al confino da Mussolini per motivi politici, in una piccola isola selvaggia in mezzo al Mediterraneo insieme immaginarono Un Mondo Nuovo. Diretto da Alberto Negrin, il film è dedicato proprio all’affascinante storia di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Ursula Hirshmann, Eugenio Colorni e Ada Rossi. La storia li ribattezzò i ‘ragazzi di Ventotene’, il loro omonimo manifesto divenne il caposaldo dell’europeismo e la base su cui è stata costruita la moderna Unione europea. Una vicenda pubblica e privata, una pagina cruciale della storia italiana e mondiale, che sinora non è stata abbastanza conosciuta. La storia personale di questo gruppo eccezionale, dei loro rapporti di amicizia e amore, del loro coraggio in anni così drammatici”… 

Oggi la storia di Altiero Spinelli risulta quanto mai attuale in un momento in cui le guerre e le migrazioni dei profughi in fuga scuotono la nostra realtà, anche di tutto questo si parlerà con gli studenti frequentanti il triennio del Liceo Scientifico Zaleuco. I Lavori saranno introdotti dai saluti del Dirigente scolastico Giuseppe Fazzolari cui seguirà l’intervento dell’Edic Calabria&Europa con il Direttore Alessandra Tuzza,  la visione del film e il dibattito coordinato dalla giornalista Raffaella Rinaldis con il prof.re Pier Virgilio Dastoli.  

60-anni-dai-trattati-di-roma

 

Direttore Edic “Calabria&Europa” 

Alessandra Tuzza

Ciavula

GRATIS
VIEW