Riuscita la manifestazione per il Ponte Allaro. Scintille tra il Sindaco e gli organizzatori

Riuscita la manifestazione per il Ponte Allaro. Scintille tra il Sindaco e gli organizzatori

striscione-manifestazione-ponte-allaro

Si è da poco conclusa la manifestazione per la ricostruzione del Ponte sull’Allaro, sotto un sole di dicembre che ha benedetto l’impegno civico di un centinaio di manifestanti convocati da “Attiviamo Caulonia”. Peccato che molti leoni da tastiera, sempre buoni a lamentarsi sui social network, non abbiamo deciso di unirsi alla manifestazione ma si sa, tra il dire e il fare… In ogni caso si è registrata una buona presenza in tempi in cui la partecipazione viene sempre più delegata ai commenti su facebook.

Il corteo, partito da Piazza Bottari, ha raggiungo il ponte sull’Allaro dove il traffico è stato temporaneamente bloccato dall’invasione dell’unica carreggiata. Le code, già lunghe a causa del senso unico alternato, sono aumentate a dismisura. Un piccolo disagio necessario per potere chiedere con forza che l’intervento di ricostruzione sia rapido.

raduno-in-piazza-ponte-allaro

Alla manifestazione hanno partecipato anche il Sindaco Riccio e diversi consiglieri comunali. Unica pecca l’assenza di altri Sindaci della Locride (generalmente troppo impegnati a discutere di nulla nelle loro inutili assemblee per occuparsi realmente dei problemi del territorio), ma dovremmo tutti ringraziare gli organizzatori della manifestazione che tengono alta l’attenzione su un problema che non deve finire nel dimenticatoio.

Al rientro del corteo in piazza si è registrato qualche attrito tra gli organizzatori ed il Sindaco Riccio, che ha voluto ribadire l’attenzione della sua amministrazione comunale sul tema ed ha respinto l’accusa lanciata da Rocco Femia in una intervista a Ciavula, in cui definiva gli amministratori “bugiardi irrispettosi dei cittadini”. (QUI)

manif-attiviamo-caulonia-ponte-allaro-rotatoria

In definitiva una giornata di democrazia, con una iniziativa di civile protesta che, in tempi di disgregazione sociale, può contribuire ad avviare un percorso per restituire il senso di appartenenza ad una comunità.

A breve pubblicheremo degli approfondimenti video