Esito incontro fra Istituto Comprensivo e Comune Grotteria

25 Febbraio 2017 – COMUNICATO STAMPA

INCONTRO ISTITUZIONI SCUOLA – COMUNE DI GROTTERIA: RISULTANZE E DETERMINAZIONI

Venerdì 24 Febbraio, presso i locali della Scuola Secondaria di Gioiosa Jonica, si è svolto un importante incontro di lavoro sulle situazione delle scuole di Grotteria, con la presenza della Dirigente Scolastica Marilena Cherubino, del Presidente del Consiglio d’Istituto Antonio Larosa, del Sindaco di Grotteria Salvatore Leoncini e di una delegazione dei rappresentanti di classe dei plessi Marcinà e Bombaconi.

L’incontro, che fa seguito al documento del Consiglio d’Istituto reso noto il 25 Gennaio scorso e alla risposta scritta fornita dal Comune di Grotteria con missiva del 20 Febbraio, ha visto un confronto costruttivo fra le parti in causa e ha raggiunto le seguenti determinazioni:

  • Il servizio di trasporto scolastico pomeridiano sarà garantito da subito per i bambini della Scuola dell’Infanzia di Marcinà. Per i ragazzi della Scuola Secondaria di Bombaconi, la disponibilità eventuale del servizio scuolabus per i rientri pomeridiani del martedì e del giovedì sarà verificata nel momento in cui (comunque a breve) il Comune di Grotteria riceverà materialmente lo scuolabus nuovo (il cui acquisto è già stato regolarmente effettuato). Inoltre, il Sindaco Leoncini ha assunto l’impegno di verificare in tempi molto rapidi la possibilità di duplicare il percorso d’andata effettuato dagli scuolabus al mattino, con l’obiettivo di evitare orari poco consoni ai bambini della Scuola dell’Infanzia.

  • L’impianto di riscaldamento del plesso Marcinà sarà verificato e controllato al fine di individuare eventuali perdite o dispersioni di gas. Il consumo registrato negli ultimi tempi, difatti, sembra non essere compatibile con il normale funzionamento dell’impianto: controllo necessario anche per evitare improvvisi svuotamenti del gas necessario alla fornitura di calore per la scuola.

  • Il Plesso di Bombaconi sarà dotato al più presto di apposita cisterna/serbatoio, in modo tale da supplire alle eventuali interruzioni di fornitura dell’acqua (spesso registrate nei mesi e anni passati).

  • Il Sindaco di Grotteria ha già dato incarico agli uffici comunali di superare le attuali difficoltà tecniche e di dotare i plessi di Bombaconi e Marcinà di un moderno collegamento internet.

  • Sarà valutata attentamente l’installazione di un dispositivo di videosorveglianza presso la scuola di Bombaconi, oggetto negli ultimi mesi di intrusioni dall’esterno e di furti di almeno due computer.

    Il palazzo municipale di Grotteria

La discussione ha toccato anche altre criticità che interessano le scuole di Bombaconi e Marcinà, questioni sulle quali vi sarà un nuovo e puntuale confronto fra mondo della scuola e istituzione comunale.

In ogni caso, nelle prossime settimane, si verificherà la rispondenza degli impegni assunti dal Sindaco di Grotteria e si analizzerà nuovamente la situazione complessiva delle scuole interessate.

Il Presidente del Consiglio d’Istituto – Antonio Larosa