Sbarco migranti Vibo,concluse operazioni

Sbarco migranti Vibo,concluse operazioni

(ANSA) – VIBO VALENTIA, 6 FEB – Si sono concluse da poco le operazioni di sbarco dei migranti giunti nella tarda serata di ieri al porto di Vibo Valentia a bordo della nave “Diciotti” della Guardia Costiera.
Si tratta di 612 profughi soccorsi nelle scorse ore al largo delle coste libiche e provenienti dall’Africa subsahariana. A bordo anche 61 donne e 97 minori, di cui 91 non accompagnati che saranno dislocati nelle strutture d’accoglienza presenti sul territorio. Circa 150 migranti tra gli oltre seicento approdati a Vibo Valentia sarebbero di nazionalità marocchina e, pertanto, non in condizioni di poter richiedere l’asilo politico. Per loro non è previsto nemmeno il riconoscimento dello status di rifugiato ragione per la quale dovranno lasciare l’Italia.
Ventidue profughi sono tenuti sotto osservazione per alcune ore nelle tende da campo, allestite sulla banchina del porto dalle strutture mediche e dalle organizzazioni che hanno curato l’accoglienza, per ulteriori accertamenti sanitari.

La nave della Guardia costiera "Di Ciotti"

La nave della Guardia costiera “Di Ciotti”