Controlli nel Reggino, arrestato 50enne

Controlli nel Reggino, arrestato 50enne

10 mar 2017, in Seminara (RC), i Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Palmi, unitamente personale Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, corso servizio di perlustrazione, rinvenivano, all’ interno di un casolare in disuso, il seguente munizionamento sottoponendolo a sequestro
– n. 51 munizioni cal. 7,62×39;
– n. 44 munizioni cal. 7,65;
– n. 13 munizioni cal .32 s&w;
– n. 6 cartucce cal. 12;
– n. 2 munizioni cal. 9×19;
– n. 200 bossoli con relativo innesco cal. 7,62×39;
– n. 180 ogive per munizioni cal. 7,62;
– n. 250 inneschi per munizionamento cal. 7,62×39.
ed una pressa da ricarica marca “lee.

10 mar 2017, in Giffone (RC), i Carabinieri della Stazione di Galatro hanno tratto in arresto MASSARO Antonio, di anni 50 da Giffone, già noto alle FF.OO., per i reati di rapina aggravata e lesioni personali aggravate, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Tivoli (RM). prevenuto dovrà scontare la pena di anni 3, mesi 11 e giorni 28 di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei fatti accertati in Sant’Angelo Romano (RM) nel maggio del 2008.

10 marzo 2017, in frazione Plaesano di Feroleto Della Chiesa (RC), i Carabinieri della locale Stazione coadiuvati dal personale tecnico specializzato della Società E.n.e.l., hanno deferito in stato di libertà, R.D., di anni 65 da Feroleto Della Chiesa, per il reato di furto aggravato, poiché a seguito di verifica di una cabina elettrica per l’illuminazione del centro cittadino, veniva riscontrato un allaccio abusivo e diretto alla rete pubblica con conseguente prelievo fraudolento di energia elettrica, non soggetta ad alcun tipo di conteggio della fornitura.