Giunta Comunale di Marina di Gioiosa Ionica, adottati alcuni importanti provvedimenti

Giunta Comunale di Marina di Gioiosa Ionica, adottati alcuni importanti provvedimenti

La Giunta Comunale di Marina di Gioiosa Ionica, nella riunione di mercoledì 8 marzo, ha adottato alcuni importanti provvedimenti, che nei prossimi giorni verranno presentati in modo più puntuale e articolato, ma che già da adesso intendiamo divulgare.
21 MARZO. E’ stata deliberata l’adesione formale del Comune di Marina di Gioiosa Ionica alla XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie promossa da Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e da Avviso Pubblico – Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, che quest’annno avrà il suo momento centrale a Locri. Marina di Gioiosa Ionica e la sua Amministrazione Comunale scelgono, ancora una volta, di stare dalla parte di chi si impegna in percorsi di corresponsabilità e di liberazione dalle mafie.
SPAZI PUBBLICI. E’ stato adottato un atto di indirizzo agli uffici comunali in materia di utilizzo degli spazi pubblici. Con la delibera approvata la Giunta ha fornito delle prime linee guida, in attesa di un disciplinare specifico, finalizzate a superare una serie di gravi anomalie nell’occupazione dei beni comuni (marciapiedi, strade, piazze). L’obiettivo è quello di favorire decoro, accessibilità piena dei luoghi (specie per le persone a ridotta mobilità), uniformità di impostazione delle strutture, evitando occupazioni che privano della fruibilità pubblica molti spazi della città.
BENI CONFISCATI. In vista della prossima conferenza dei servizi che si svolgerà il 16 marzo a Reggio Calabria, è stata deliberata la manifestazione di interesse ad acquisire al patrimonio indisponibile del comune ben undici beni confiscati alla ‘ndrangheta. Si tratta di edifici e, soprattutto, terreni che nelle prossime settimane, espletato l’iter amministrativo per l’acquisizione, verranno destinati a progetti di inclusione sociale, sviluppo sostenibile e attività istituzionale del Comune.
ORGANIGRAMMA DELL’ENTE. E’ stato rideterminato l’organigramma degli uffici e dei servizi del Comune. A ciascun settore dell’Ente sono stati assegnati funzioni, compiti e responsabilità specifiche e, cosa più importante, a ciascun dipendente sono state affidate mansioni e professionalità precise e chiare, per un’amministrazione sempre più efficiente ed efficace e proiettata al Bene Comune.