Roccisano: Il dopo di noi, se ne è parlato a Salerno

Roccisano:  Il dopo di noi, se ne è parlato a Salerno

L’Assessore al Welfare della Regione Calabria Federica Roccisano ha partecipato ad un tavolo interregionale sul tema della legge n. 112/2016 Dopo di Noi organizzato da ANFFASS Onlus a Salerno con il Patrocinio della Presidenza dalla Regione Campania.
Durante l’incontro, al quale hanno partecipato anche l’Assessore alle politiche sociali della Regione Campania Lucia Fortini, il Presidente nazionale di ANFFASS Onlus Roberto Speziale e Nunzia Coppedè presidente della Fish Calabria , l’Assessore Roccisano ha esposto alla platea la logica della Riforma del Welfare che si sta applicando in Calabria.
“Dopo 17 anni di ritardo dalla legge nazionale 328/2000, con il Presidente della Giunta Mario Oliverio, con la giunta e con il consiglio regionale che recentemente ha riconosciuto la convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità, stiamo costruendo un nuovo Welfare in Calabria, abbattendo le barriere prima di tutto culturali che si fondavano sulla disabilità intesa come tema proprio di chi vive a contatto con essa e non della società intera.

I sistemi di welfare al contrario devono considerare la persona centrale rispetto alla programmazione sociale, non residuale rispetto ai flussi economici standardizzati e non legati al fabbisogno reale. La legge 112/2016 sul dopo di noi e le progettualità in materia di vita indipendente, in questo senso, diventano delle importanti innovazioni che ci permettono di costruire nuove programmazioni orientate all’accrescimento della qualità della vita dei disabili. È in questa direzione che abbiamo deciso di aumentare i tavoli e le occasioni di incontro e confronto con chi il mondo delle disabilità lo conosce e lo vive quotidianamente. Dalla sinergia e dal confronto costante riusciremo a creare misure realmente inclusive e a migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini, nessuno escluso.”

Ciavula

GRATIS
VIEW