Gioiosa Ionica: a Prisdarello ci si prepara per la Festa di S. Antonio

Gioiosa Ionica: a Prisdarello ci si prepara per la Festa di S. Antonio

OGGI A PRISDARELLO INIZIA LA NOVENA DELLA FESTA DI S. ANTONIO.

PRISDARELLO FRAZIONE DI GIOIOSA JONICA -Diocesi di Gerace – Locri –

Sabato e domenica 5 e 6 agosto nella frazione Prisdarello di Gioiosa Jonica si svolgerà la Festa di S, Antonio patrono della frazione. Una festa improntata all’autentica fede.
Oggi alle ore 18,00 nell’omonima Chiesa inizierà la novena.

Nel programma civile è previsto per sera di sabato 5 agosto il concerto della Banda Rossini e per sera di domenica lo spettacolo del gruppo “Notte Battente”.

La processione è prevista per domenica 6 agosto dopo la messa delle ore 18,00

Carmen Calvi, componente del direttivo dell’Associazione culturale “Prisdarello” che sostiene ed è parte attiva dell’organizzazione della festa, afferma che “Si tratta di una preziosa festività per la comunità di Prisdarello istituita per la prima volta nel 1999 in seguito all’inaugurazione della Chiesa avvenuta nel dicembre del 1997. 
La fede, la voglia di aggregazione e lo spirito di devozione a S. Antonio da Padova di questa Comunità ha fatto sì che la festa si portasse avanti nel corso degli anni, festa che prevede momenti religiosi e riti civili. 
Mi piace ricordare in particolare la celebrazione eucaristica di sabato pomeriggio perché sarà accompagnata da un offertorio di doni destinati ai poveri sulle orme delle opere caritatevoli e missionarie di S. Antonio.
Questa nostra festa è segnata da una autentica fede e di una profonda devozione del popolo di Prisdarello a S. Antonio.
Io invito la popolazione di Gioiosa Jonica, dei Comuni della Vallata e della Locride di partecipare a questo grande evento religioso per sperimentare nuove conoscenze in un territorio e con gente bellissima, solidale ed accogliente.”

La foto è stata tratta dalla pagina fb di Loredana Caracciolo

Nota a cura di Vincenzo Logozzo
Presidente Consulta delle Associazioni
Gioiosa Jonica, 28 luglio 2017