Caulonia: Astronomi per una notte

Caulonia: Astronomi per una notte

Riceviamo e pubblichiamo:

Centinaia di ragazzi ieri sera hanno preso d’assalto i telescopi del Planetario Pythagoras di Reggio Calabria, installati sul lungomare di Caulonia Marina per l’evento promosso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Caterina Belcastro. Tutti col naso all’insù ad ascoltare i ricercatori del Pythagoras, i quali nel suggestivo scenario dell’anfiteatro hanno raccontato con dovizia di particolari i segreti della volta celeste. Meraviglie ed emozioni tra il pubblico per aver quasi toccato con mano la luna, gli anelli di Saturno, le costellazioni estive del Sagittario, dello Scorpione, del Cigno, della Lira e dell’Aquila.

I potenti apparecchi professionali sono stati messi a completa disposizione dei presenti fino a notte inoltrata. L’iniziativa è il frutto dell’entusiasmo, della serietà, dell’esperienza maturata in tante notti di lavoro al telescopio, di alcuni giovani che afferiscono al laboratorio di didattica della Società Astronomica Italiana Sez.Calabria, e di altri allievi del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci ” di Reggio Calabria presso cui è funzionante un Laboratorio di Astronomia.
Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento.  “Ringraziamo la Prof.ssa Misiano e gli esperti del Planetario – dichiara il Sindaco Belcastro  – per la loro disponibilità e per aver regalato al nostro paese un importante momento di divulgazione scientifica e arricchimento culturale».

Ufficio Stampa Sindaco