Le riflessioni e le proposte di EnergieCondivise sul mare della Locride

Le riflessioni e le proposte di EnergieCondivise sul mare della Locride

Riceviamo e pubblichiamo:

Un mare sempre così pulito? Certo che sì! Ma non solo per pochi mesi l’anno e comunque con acqua davvero pulita e non solo in apparenza. Infatti sono spesso presenti colonie batteriche (Escherichia Coli ed Enterococchi) pure se  a stare alle rilevazioni dichiarate  nei limiti delle norme (in vigore dal 2008 che recepiscono una direttiva dell’Unione Europea; iDpr del 1982 che era precedentemente in vigore, invece, controllava ben 13 parametri ed era molto più stringente). Quindi, pur avendo la fortuna di non essere soggetti al rischio di ben più gravi inquinamenti, scivoliamo comunque su una “buccia di banana”. 

E perchéSolo in quanto alcuni depuratori, anche per gli asseriti alti costi di gestione, non funzionano tutto l’anno a dovere,peraltro scaricando malamente nelle nostre fiumare.

Allora? Anzitutto piena e reale consapevolezza che il  mar Jonio è il nostro Oro Blu! Consapevolezza  da parte di tutti. A partire dagli  amministratori comunali che periodicamente dovrebbero  informare le rispettive comunità dello stato di salute del mare,fiumare e… depuratori, quasi così come si fa con i bollettini medici riguardanti una persona importante. Ma non dimenticando la scuola dove la sensibilità per tutela di spiagge, mare e fiumare deve essere coltivata con cura e passione e quindi mai con modalità  ipotattiche e  corrive.

Ed EnergieCondiviseNon ce ne stiamo con le mani in mano solo a parlare. Anzitutto il prossimo concorso Zalex Arte&Regole saràdedicato proprio alla tutela del nostro mare. E poi lavoreremo insieme all’Osservatorio Ambientale “Diritto per la vita”, presieduto da Arturo Rocca, per cercare di realizzare il primo esempio di fito-depurazione della Costa dei Gelsomini, in grado di gestire in rete anche importanti comunità (in media ogni impianto “fito” può ben gestire sino a 2000 persone). Pertanto  un progetto a base naturale e con bassissimi  costi di manutenzione che quindi siamo sicuri sarà notizia che farà felici tanti nostri amministratori.

Dunque, a presto! Ma ora  tutti al… fresco nel nostro Oro Blu!

EnergieCondivise-Movimento Creativo