Le conoscenze e le competenze più ricercate nel mondo del lavoro

Le conoscenze e le competenze più ricercate nel mondo del lavoro

 

Tra il mondo del lavoro e il web c’è un legame sempre più stretto. Le competenze e le conoscenze dell’Internet Technology sono la chiave di accesso alle professioni più richieste.

In una realtà in continua evoluzione il settore del digitale è quello che più di tutti ha permeato il nostro mondo di vivere, modificando l’accesso al lavoro e richiedendo certificazioni specifiche per sempre nuove professioni. Questo cambiamento di paradigma ha generato una domanda di nuove abilità richieste dalle aziende che operano nei settori dell’IT (Internet Technology). Nel corso degli anni in Calabria sono state realizzate iniziative come “Crescere in digitale” sostenute dal Governo e sponsorizzate da aziende leader del web come Google, a dimostrazione che questo tipo di competenze costituiscono una risorsa imprescindibile per tutti quelli che si affacciano al mondo del lavoro.

Non si tratta solo di competenze tecniche (hard skill), ma anche di conoscenze trasversali (soft skill) utili in tutti gli ambiti lavorativi.

Nel settore dell’IT le competenze che senza dubbio costituiscono il bagaglio tecnico indispensabile richiesto dalle aziende riguardano le certificazioni informatiche. L’ottenimento della Patente Europea del Computer rappresenta il primo passo in questa direzione. Per chi volesse poi ottenere un accertamento delle proprie conoscenze informatiche spendibile nei settori della pubblica amministrazione ricordiamo il PEKIT, riconosciuto dal MIUR. Addentrandoci in un ambito più tecnico, le competenze diventano specifiche e garantiscono naturalmente maggiori possibilità professionali.

In un mondo in cui il mobile è diventato strumento indispensabile per l’accesso alla rete, le applicazioni per questo tipo di device hanno registrato un incremento costante negli ultimi anni. La conoscenza del linguaggio Swift per la scrittura delle app mobile della Apple è sempre più ricercata vista la diffusione delle applicazioni iOS in particolare nel settore del gaming dove piattaforme come PokerStars Casino sviluppano costantemente nuovi giochi e attività online per gli utenti iOS.

La conferma che il gaming è un settore su cui puntare per la ricerca del lavoro è la sempre maggiore richiesta di Game Designer, ossia di coloro che realizzano la storyboard di un videogame e le sue meccaniche di gioco. Anche in questo caso le certificazioni informatiche costituiscono un must per poter accedere ad un’occupazione. Il CISCO ne è un esempio e garantisce un vantaggio in termini di competizione per coloro che la possiedono. Si tratta di una certificazione professionale su più livelli in base al tipo di settore lavorativo scelto.

Se le hard skill sono le competenze forti, le soft skill sono le conoscenze immateriali che ogni lavoratore deve possedere in un mondo del lavoro sempre più connesso, dove il coworking e la condivisione sono parte essenziale del job setting. La capacità di negoziare e moderare i conflitti all’interno del team non la si può improvvisare, ma deve essere acquisita attraverso un percorso formativo in quanto parte essenziale del benessere e della prosperità dell’azienda.

La creatività è un’altra qualità richiesta perché in grado di apportare quel contributo di innovazione e cambiamento che consente all’azienda di stare al passo con i propri competitor. Perché chi è in grado di rinnovarsi è anche in grado di affrontare le nuove sfide che il mercato presenta.