Arrestato pregiudicato appartenente alla cosca Cordì

Arrestato pregiudicato appartenente alla cosca Cordì

Riceviamo e pubblichiamo

Nell’ultimo week end sono stati effettuati controlli a tappeto nelle aree più “sensibili” dei maggiori centri della locride.
In tale contesto:
I Carabinieri della Stazione di Locri hanno arrestato CORDÌ Antonio, 31enne del posto, appartenente all’omonima cosca di ‘ndrangheta, destinatario di un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. L’uomo, che attualmente era sottoposto ala misura di sicurezza della libertà vigilata, dovrà scontare un residuo pena poiché riconosciuto colpevole di associazione di tipo mafioso e ricettazione connessa ad attività mafiosa

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria