I carabinieri denunciano due gioiosani

I carabinieri denunciano due gioiosani

Riceviamo e pubblichiamo

Nei primi giorni del 2018, sul versante ionico della provincia di Reggio Calabria, i Carabinieri del Gruppo di Locri hanno svolto una serie di servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori e del traffico di stupefacenti, dando contestualmente esecuzione a provvedimenti dell’Autorità giudiziaria ed eseguendo perquisizioni personali e domiciliari anche nei confronti di persone sospettate.
In particolare è stato:
• denunciato un 32enne di Marina di Gioiosa per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale, poiché sorpreso alla guida di un motociclo;
• denunciato un 65enne di Gioiosa Jonica per porto abusivo di armi, poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di una cartucciera con 30 munizioni, sottoposto a sequestro poiché detenuto senza le prescritte autorizzazioni.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria