Il Consiglio approva lo Statuto delle Consulte. Belcastro: “Mantenuti gli impegni presi”

Il Consiglio approva lo Statuto delle Consulte. Belcastro: “Mantenuti gli impegni presi”

Riceviamo e pubblichiamo

Il Consiglio Comunale di Caulonia ha approvato all’unanimità lo Statuto delle Consulte delle Associazioni e delle Frazioni. Indispensabili per stimolare la più ampia partecipazione dei cittadini alla vita socio-politica di Caulonia, esse sono organismi con funzioni consultive e coordinamento per la formazione e la presentazione di istanze da sottoporre all’Amministrazione Comunale.
La Consulta di tutte le frazioni sarà composta da due residenti della borgata di appartenenza, nonché dal consigliere comunale preposto e da un consigliere di minoranza.
La Consulta delle associazioni sarà invece composta da due rappresentanti delle associazioni presenti sul territorio, oltre al consigliere preposto e a un consigliere di minoranza.
Gli organismi assicureranno un rapporto costante, diretto e articolato tra comunità e rappresentanza elettiva, nel quale i cittadini eserciteranno il ruolo di protagonisti.
«Abbiamo mantenuto un impegno preso in campagna elettorale e a cui crediamo fortemente – afferma soddisfatto il sindaco Caterina Belcastro – riteniamo importante la partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica e le Consulte sono uno degli strumenti attraverso il quale si realizza la partecipazione attiva».

Ufficio Stampa Sindaco Comune di Caulonia