Scuola di Caulonia da una settimana senza riscaldamento, la protesta delle mamme

Scuola di Caulonia da una settimana senza riscaldamento, la protesta delle mamme

Le temperature di questi giorni sono piuttosto rigide e dopo una settimana in cui affermano di “essere state prese per i fondelli dal comune” le mamme di Caulonia superiore oggi hanno tenuto i bambini a casa, non portandoli a scuola.

Denunciano infatti che nella scuola manca il riscaldamento da una settimana e ieri hanno preso la decisione di utilizzare questa forma di protesta. La loro intenzione di protestare sarebbe arrivata anche alle orecchie della giunta Belcastro e un assessore avrebbe telefonato nella serata di ieri ad una rappresentante dei genitori per informarla che oggi sarebbe stato effettuato il rifornimento per riattivare i riscaldamenti.

Le mamme sono decise a non mandare i bambini a scuola fino a quando i riscaldamenti non saranno in funzione.