Reggio Calabria, manifestazione contro la violenza di genere e dai generi l’8 marzo in Piazza Italia

Reggio Calabria, manifestazione contro la violenza di genere e dai generi l’8 marzo in Piazza Italia

Riceviamo e pubblichiamo

Anche Non Una Di Meno Reggio Calabria risponde all’appello nazionale ed internazionale per lo sciopero globale delle donne dell’8 marzo. Saranno ben 70 i Paesi nel mondo in cui contemporaneamente le donne scenderanno nelle piazze a manifestare contro la violenza di genere e dai generi.
L’appuntamento per Reggio Calabria è in p.zza Italia dalle ore 17 in poi con una manifestazione pubblica che articolerà momenti di testimonianza a momenti di reading e performance di artiste ed artiste che vi hanno aderito, in forma assolutamente gratuita, sposando la progettualità di un Piano Antiviolenza Femminista scritto a più mani, in assemblee locali e nazionali, in un anno di lavoro.
Scioperiamo, dunque, insieme contro i ruoli di genere imposti nella società, contro i ricatti sul lavoro che generano molestie e violenze, contro la precarietà e le discriminazioni. Rivendichiamo un reddito di autodeterminazione, un salario minimo europeo e un welfare universale. Rivendichiamo autonomia e libertà di scelta sulle nostre vite e sui nostri corpi. Essere libere di muoverci e restare contro la violenza istituzionale e dei confini. Combattiamo contro ogni strumentalizzazione e l’uso dei nostri corpi per giustificare la violenza più brutale contro le ed i migranti e ulteriori restrizioni alla loro libertà.

Apriranno la manifestazione “I Tamburi di Luca Scorziello” con il management di Giuseppe Rodà, ed intervalleranno, la presentazione del piano e gli interventi programmati, le artiste Katia Colica Teresa Timpano ed Eleonora Uccellini con reading e letture, secondo un assunto in cui ci riconosciamo pienamente “Organizziamo la rabbia mantenendo l’allegria”. Anche la pittrice Grazia Marrapodi Lamma, porterà un suo contributo con delle opere sulle tematiche trattate.

Vi aspettiamo tutte e tutti in p.zza Italia dalle 17 in poi con i colori dello sciopero che saranno nero fuxia e viola

SI FA PRESENTE CHE IN CASO DI PIOGGIA LA MANIFESTAZIONE SI SPOSTERA’ ALL’INTERNO DI PAL. S.GIORGIO

Aderiscono e partecipano:
Il Comune di Reggio Calabria – La Commissione Pari Opportunità di Reggio Calabria
La Commissione Speciale Pari Opportunità Città Metropolitana
Il Comune di Cinquefrondi – La Commissione Pari Opportunità di Cinquefrondi
I Sindacati USB, SUL, FINDICI
La Chiesa Valdese Reggio Calabria
Centro Studio Danza Gabriella Cutrupi
CSA Nuvola Rossa – CSOA A.Cartella – Collettiva AutonoMIA
Le Associazioni:
Il Cuore di Medea – Jineca Percorsi Femminili – Arcigay “I Due Mari” – A.G.E.D.O Amnesty International Circoscrizione Calabria – Amnesty International Gruppo Italia 292 – ReggioVeg – Gruppo Locale Greenpeace Reggio Calabria – Gruppo Emergency Reggio Calabria A tu per tu – Don Cosciotte della Mancia – Compagnia Pagliacci Clandestini – Artigiani Digitali – Un Mondo di Mondi – Adexo – Spazio Teatro – Biblioteca dei ragazzi – Associazione culturale Incroci

Ufficio Stampa NUDM Reggio Calabria