Il Sindaco di Ferruzzano ricorre in appello contro la decisione del Tribunale di Locri

Il Sindaco di Ferruzzano ricorre in appello contro la decisione del Tribunale di Locri

Riceviamo e pubblichiamo

Il sindaco di Ferruzzano Domenico Silvio Pizzi, prende atto del provvedimento adottato dal Tribunale di Locri in Sezione Civile, assunto dopo l’udienza del12 aprile 2018, nella causa iscritta contro lo stesso ed il Comune di Ferruzzano. Il Tribunale di Locri, Sezione Civile, in composizione collegiale, definitivamente pronunciando, ogni contraria istanza, eccezione e deduzione disattese, ha così provveduto: 1) dichiara il difetto di legittimazione passiva del Comune di Ferruzzano; 2) dichiara Pizzi Domenico Silvio decaduto dalla carica di sindaco del Comune di Ferruzzano; 3) compensa interamente tra le parti le spese di lite; 4) dispone che la cancelleria trasmetta immediatamente la presente ordinanza al sindaco del Comune di Ferruzzano per gli adempimenti di cui all’articolo 22 comma 6 del d. lgs. n. 150/2011.

Il sindaco di Ferruzzano in ragione delle motivazioni addotte a propria difesa e del provvedimento decisionale adottato dal Collegio,ha conferito mandato per gravare ed appellare il provvedimento in parola. I legali dello stesso stanno provvedendo a redigere, notificare e conseguentemente depositare appello avverso il dispositivo del Tribunale di Locri. Il Sindaco di Ferruzzano, dott. Domenico Silvio Pizzi, comunica che il gravame interposto è assolutamente doveroso e legittimo in quanto certo della bontà del suo operato, nel rispetto di tutti i principi di legalità dell’ordinamento vigente

Ufficio Stampa