“Caulonia rialza la testa!” ha eletto la segreteria politica

“Caulonia rialza la testa!” ha eletto la segreteria politica

Riceviamo e pubblichiamo:

Il progetto civico “Caulonia rialza la testa!”, che ha l’ambizione di rivoluzionare la politica cauloniese spazzando via i vecchi metodi e portando all’amministrazione del comune, finalmente, capacità e competenze, si è riunito per discutere la proposta di segreteria avanzata dalla portavoce Suely Di Marco.

Proposta che è stata approvata all’unanimità. La segreteria risulta composta da quattro persone, di cui tre donne: oltre alla Portavoce Suely Di Marco, condivideranno le responsabilità direttive del movimento civico, Gloria Petrolo, Maria Teresa Niutta e Mirko Maiolo.

L’assemblea ha inoltre ribadito l’importanza di muoversi verso la costruzione di una nuova Caulonia dialogando con tutti coloro, singoli cittadini e/o forze organizzate, che vogliano portare questo paese a rialzare la testa per guardare verso un futuro in cui Caulonia torni a riassumere centralità nel contesto locrideo, riappropriandosi del ruolo che le compete e lavorando per risollevare le sorti di una comunità che merita molto di più del degrado in cui è stata trascinata.

Al termine della riunione, Gloria Petrolo ha aggiunto: “Il nostro paese ha bisogno di parole, voci e cori nuovi che riescano a restituire la democrazia ai cauloniesi. C’è la necessità di riappropriarsi della cosa pubblica che per troppi anni di pubblico non ha avuto nulla. L’ultima campagna elettorale segnata da una compagine costruita notte tempo è l’ennesima dimostrazione di quanto il potere politico a Caulonia sia presuntuoso e irrispettoso degli elettori cauloniesi. Non esistono esigenze comuni e collettive se a segnare la partita elettorale si è guidati solo dalle ambizioni di una poltrona.

Caulonia DEVE rialzare la Testa insieme a tutte quelle persone stanche di essere considerate solo numeri nei calcoli pre-elettorali dei candidati smaniosi di potere”.

Riportiamo di seguito anche la dichiarazione di Maria Teresa Niutta: “Caulonia rialza la testa!, è un gruppo civico formato da giovani che condividono il progetto di fare del Paese in cui vivono, un luogo degno delle sue origini, ridando allo stesso le lodi che ha tessuto in passato, un passato oggi dimenticato da tutti e forse da pochi conosciuto. Si tratta di un gruppo di ragazzi che, nonostante la delusione del momento storico politico, riescono in cuor proprio ad avere un barlume di luce e l’energia per ricominciare da zero. Non è tutto perso, c’è ancora una speranza; la speranza è il futuro, sono i giovani, quelli che devono viverlo il proprio paese perché mettono in gioco la propria vita e quella della generazione che da essi verrà. L’obiettivo è quello di ricominciare dai doni che ci sono stati dati e che sono stati dimenticati o trascurati : il nostro patrimonio storico, artistico, culturale e naturale. Le forze le abbiamo in casa e noi abbiamo deciso di investire sul nostro spazio e sul nostro tempo. Basta a una politica ad personam, creiamo un paese migliore credendo su noi stessi, sulla partecipazione e sul dialogo”.

E, per concludere, le parole di Mirko Maiolo: “Ho 28 anni e credo che sia giunta l’ora che la mia generazione abbia voce in capitolo. Abbiamo bisogno di dare il nostro contributo al paese schierandoci in prima persona, siamo stanchi di vivere in mezzo a problemi non risolti. Adesso è nostro il compito di riportare Caulonia al lustro che merita”.

Caulonia, 03/05/18

Ufficio stampa

“Caulonia rialza la testa!”