Il miracolo sportivo è targato ASD Caulonia 2006

Il miracolo sportivo è targato ASD Caulonia 2006

Notizia tratta da: calabriadilettanti

Una squadra che ha un obiettivo e lo tiene ben presente anche se lontano, prima o poi, riesce certamente a raggiungerlo.

Il Caulonia del presidente Comito è stato duro lavoro, amore per il proprio paese, impegno e serietà di tecnico e calciatori ed ha centrato un’impresa incredibile, che difficilmente potrà essere ripetuta nuovamente. Era il 19 Novembre quando la squadra di Squillace conquistava il primo punto sul campo del Badolato, dopo ben nove sconfitte consecutive; correva il non lontano 6 Gennaio quando, invece, arrivava la prima vittoria stagionale sul campo del Tropea, poi ritiratosi dalla competizione a seguito di questo tracollo. Da lì in poi, una vera e propria scalata con nove vittorie in quindici gare e due pari che, alla fine, hanno determinato la salvezza diretta senza nemmeno passare per la lotteria dei play out, grazie anche alla regola dei dieci punti di distanza dallo Stignano penultimo.

Messe in fila Serrese (3-1), pari con il San Calogero (1-1), espugnata Mammola (2-3), (0-0) con il Pianopoli, fondamentale 1-2 sul campo dello Stignano, netta affermazione sul Chiaravalle (4-0), vittoria di misura sul Badolato (1-0), ed a Mileto (1-3), il 2-1 al Borgia ed il 4-0 all’EuroGirifalco ed il 3-0 a tavolino sul Tropea. Les jeux sont faits, chapeau, il Caulonia rimane in prima categoria.

Massimo Scerbo