Il PD di Cinquefrondi replica all’Amministrazione Comunale

Il PD di Cinquefrondi replica all’Amministrazione Comunale

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo le legittime e pubbliche censure mosse dai gruppi di opposizione all’operato della amministrazione Conia, il Sindaco di Cinquefrondi e la sua risicata maggioranza, non avendo argomentazioni valide a giustificare altrimenti la loro totale inerzia ed inefficienza amministrativa, tentano di giocare la carta del discredito , muovendo la loro macchina del fango contro i gruppi consiliari di minoranza e contro il Partito Democratico, rappresentato in Consiglio Comunale, che si è sempre contraddistinto per un confronto politico caratterizzato da pacatezza, trasparenza ed onestà intellettuale.

La “cattiveria” politica è tale che, atteggiandosi a martiri della situazione, tentano di ipotizzare che i cd. poteri forti, da cui si sentirebbero condizionati e impediti a governare, altri non sarebbero che lobby finanziarie, multinazionali e gli stessi partiti che non vogliono allinearsi al loro DIKTAT.

Non hanno ancora compreso che l’accompagnarsi a qualche ex magistrato in una manifestazione pubblica fuori sede non dà loro la qualifica di “paladini della legalità, ed ancor più, che il tentativo di alimentare antiche contrapposizioni politiche e meri dissidi di carattere personale, ormai da tempo superati, appartengono solo ad una schiera piccola ed astiosa che non ha sicuramente a cuore l’unità e la pacifica convivenza di un paese che non si sente più rappresentato da manipolatori e assassini del responso comunale.
La maschera è finalmente caduta e perciò si tenta di spostare l’attenzione dalle vere necessità del paese, che da tre anni aspetta risposte serie e concrete, su una polemica di bassofondo che non interessa nessuno all’infuori di chi, con le solite manipolazioni, vorrebbe cercare un posto al sole, costruendo un’autoreferenzialità di “falso martire” che di fatto non ha.

Diciamo basta a queste continue e subdole insinuazioni diffuse dal Sindaco e dai suoi sparuti supporters, poiché la popolazione è stanca di vittimismi inutili e sterili polemiche, portando avanti quel compito istituzionale ed importante che Partiti, come il nostro hanno, per attuare un cambiamento positivo delle sorti del nostro paese, contro tanto degrado sociale e vergognoso personalismo.
Interessati sempre al bene comune del nostro paese, saremo pronti a supportare ogni iniziativa ed ogni attività amministrativa che va a beneficio esclusivo della nostra cittadina, senza autoritarismi e insensate megalomanie.

Ufficio Stampa Circolo Piana PD