Gioiosa Ionica, al via la seconda edizione di “Percorsi di Emozioni al Castello”

Gioiosa Ionica, al via la seconda edizione di “Percorsi di Emozioni al Castello”

Riceviamo e pubblichiamo

La cultura, la storia, la musica incontrano l’enogastronomia. Questo è la linea rossa di Percorsi d’Emozioni al Castello. Il Castello è quello di Gioiosa Ionica che, insieme al suggestivo giardino, al teatro e a tutto il rione fanno immergere, chi li visiterà giorno 21 agosto dalle ore 21, in un’atmosfera unica. Realizzato nella ricca e suggestiva settimana dedicata ai festeggiamenti per San Rocco, santo patrono della cittadina, l’evento è giunto alla seconda edizione e ha come obiettivo quello della promozione autentica di ciò che di buono produce la Calabria, dalla birra ai vini, dal pane al formaggio, ai salumi e in generale ai prodotti tipici provenienti da agricoltura biologica, dai Presidi Slow Food e nello specifico dalle cooperative che coltivano i terreni confiscati alle mafie, con particolare riferimento al progetto “Libera Terra”.

L’iniziativa, di cui è partner Slow Food – Condotta Locride, è promossa dall’Associazione Don Milani, con il patrocino del Comune, realizzata nell’ambito del progetto “La Cultura al Centro … Storico”, rientrante nella misura ministeriale “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, lanciata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. In particolare il progetto punta alla realizzazione di attività socio-culturali dedicate ai giovani della Valle del Torbido e alla comunità, al fine di favorire la valorizzazione di un luogo di grande interesse storico-culturale, appunto, la struttura teatrale adiacente al Castello di Gioiosa Ionica, trasformandolo in luogo di incontro, scambio e ricerca culturale.

Ufficio Stampa Slow Food – Condotta Locride