Nave dei veleni in Calabria: Legambiente sostiene l’apertura dell’inchiesta

Nave dei veleni in Calabria: Legambiente sostiene l’apertura dell’inchiesta

Riceviamo e pubblichiamo

Quando si tratta di chiarezza e trasparenza Legambiente Calabria non può che sostenere chi le cerca. Per questo l’associazione condivide e sostiene la proposta del deputato M5S e membro della commissione Ambiente di riaprire il caso sulla nave dei veleni in Calabria. Il deputato M5S, D’Ippolito, ha presentato una proposta di legge per l’apertura di una commissione parlamentare d’inchiesta ad hoc per far luce su uno dei tanti temi oscuri del nostro paese su cui da tempo chiediamo verità, ecco perché Legambiente Calabria auspica una riapertura del caso sul tema più complessivo degli affondamenti sospetti delle cosiddette “carrette del mare” ed accogliamo con favore la proposta di legge, per cercare di far luce su un tema così scottante e delicato per dare ai calabresi chiarezza e fare verità.

Ufficio Stampa Legambiente Calabria