Sherif, il mediatore dello sprar di Gioiosa, intervistato da Radiorai3, ha raccontato la sue esperienza di integrazione

Sherif, il mediatore dello sprar di Gioiosa, intervistato da Radiorai3, ha raccontato la sue esperienza di integrazione

Ieri la trasmissione radiofonica Farenheit di Radio Rai 3 ha intervistato, in collegamento da Gioiosa Ionica, Sherif Amadou, senegalese, mediatore dello Sprar gestito dalla Rete dei Comuni Solidali e protagonista di un cortometraggio realizzato dal regista gioiosano Alberto Gatto. Sherif ha parlato della sua esperienza migratoria e delle possibilità di integrazione offerte in Italia da Re.co.sol. attraverso lo studio e il lavoro, ma anche delle difficoltà della situazione attuale e dei pregiudizi sempre più forti che attraversano l’Italia.

Continua a restare alta l’attenzione, da parte dei media, verso lo sprar di Gioiosa Ionica, una delle realtà più strutturate del territorio.