Sorpreso con 190 piantine di canapa nel terrazzo di casa. Un arresto nel reggino

Sorpreso con 190 piantine di canapa nel terrazzo di casa. Un arresto nel reggino

Riceviamo e pubblichiamo

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria-Rione Modena hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, LABATE Demetrio, 47enne, disoccupato, reggino con precedenti penali.
In particolare, i militari dell’Arma hanno sorpreso il LABATE coltivare nel suo terrazzo di casa circa 190 piantine di canapa indica di altezza variabile tra i 20 e i 40 cm. Nell’abitazione, i militari dell’Arma hanno trovato numerose confezioni di concimi chimici e materiale vario utile alla coltivazione delle piante e al confezionamento della canapa una volta essiccata.
Al termine delle formalità di rito, LABATE Demetrio è stato dichiarato in stato d’arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Arghillà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la droga è stata sequestrata e sarà trasportata presso il RIS di Messina per le analisi del caso.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria