In arrivo il nuovo scanner per il porto di Gioia Tauro

In arrivo il nuovo scanner per il porto di Gioia Tauro

Notizia tratta da: themeditelegraph

Genova – Dopo aver ricevuto il via libera dalla prefettura, parte ora la fase formativa per 20 unità di personale doganale per l’utilizzo dello “scanner mobile non invasivo”, acquistato dall’Autorità portuale di Gioia Tauro per garantire una maggiore incisività e celerità nell’attività di vigilanza e controllo delle merci in transito nel porto di Gioia Tauro.

Il sistema di ispezione scanner mobile a raggi X e detector raggi gamma sarà gestito dall’Agenzia delle Dogane.

«Grazie, infatti, alla sua elevatissima capacità di controllo, che ispeziona strutturalmente, ma non in modo invasivo, qualunque tipologia di merce all’interno del container, sarà possibile rispondere all’esigenza di sicurezza richiesta allo scalo, dove vengono movimentate merci che connettono circa 120 porti nel mondo» spiega l’Authority in una nota.

 

Ciavula

GRATIS
VIEW